scuolazoo.com

Gossip

 

Michelle Hunziker incinta va fuori di seno

E' di Michelle Hunziker il primo topless dell'estate. La showgirl in vacanza sul lago di Garda con il compagno Tomaso Trussardi, dal quale aspetta una bambina, ha involontariamente mostrato il seno ai flash di Diva e Donna. La coppia si è scambiata baci focosi a bordo piscina, ma quando Michelle si è alzata dalla sdraio per gettarsi in acqua il costume intero è scivolato lasciando intravedere il florido seno.

Capelli sciolti al vento e pancino in vista la Hunziker in attesa di dare alla luce la sua secondogenita si è goduta qualche giorno di riposo con il compagno. Trussardi premuroso e attento non la perde mai di vista e la riempie di coccole e baci appassionati. Lei si stende al sole con il costume slacciato e così scatta il topless. Poi lei si getta in piscina per un tuffo refrigerante e dalle acque emerge il suo pancino.

tgcom24.mediaset.it

 


 

Michael Douglas rivela: ''Il mio cancro alla gola? Colpa dei rapporti orali''

LONDRA - «La causa del mio cancro alla gola è stata il sesso orale». É stata questa la dichiarazione choc di Michael Douglas. L'attore In un'intervista al Guardian il premio Oscar per Wall Street, sotto terapia da agosto del 2010 a gennaio del 2011, ha spiegato che la sua «particolare forma di cancro era stata causata dall'Hpv (Virus del papilloma umano)» contratto praticando sesso orale.
Più volte si era parlato della dipendenza di Douglas dal sesso che potrebbe essere stata la causa della malattia.

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

Guarda anche:

 

Ricerca svela: ''Fare all'amore con violenza fa bene''

OLANDA - Il bondage fa bene alla salute, migliora l'autostima e a nutrire la personalità. Sarebbe questo ciò che è emerso da un sondaggio portato avanti dal dottor Andreas Wismeijer, psicologo dell’università di Tilburg. Il dottore ha formulato domande psicologiche rivolte ad appassionati del genere i quali erano convinti di rispondere a domande sul comportamento umano e ha così scoperto che coloro che praticano Bdsm soffrono di minori complessi rispetto agli altri.
Coloro che praticano il bondage sono meno nevrotici e ansiosi rispetto a coloro che non lo fanno. Tale aspetto riguarda non solo i dominatori ma anche le vittime, che sembrerebbero, dal sondaggio, non avere alcuna affinità nella vita con il ruolo che amano rivestire nell'intimità.