scuolazoo.com

Gossip

 

Sesso: 10 cose che dovresti sapere

1. Gli uomini preferiscono le brutte. Una teoria diffusa che ora ha la sua conferma scientifica. I risultati pubblicati da uno studio realizzato dall’Università di Radboud a Nimega, nei Paesi Bassi, e uscita sulla rivista Archives of Sexual Behaviour, non lascia infatti spazio a dubbi. Tutta colpa dell'ansia da prestazione, che tra i maschi è parecchio più alta quando si trovano di fronte a una donna molto affascinante, o per cui provano sentimenti profondi.

2. Questione di genetica. L'età media maschile della perdita della verginità è di 16,9 anni; quella femminile, nonostante si possa pensare il contrario, è più alta: 17,4 anni. E un nuovo studio sui gemelli dimostra come la genetica possa essere un fattore importante a seconda dei tratti ereditati, come l’impulsività o la maturazione.

3. Seno piccolo? E’meglio. David Buss e Cindy Meston, professori di psicologia all’Università del Texas, hanno rilevato che le donne con i seni piccoli sono più sensibili alla stimolazione erotica rispetto a quelle più formose. Inoltre, la sensibilità del seno tenderebbe a diminuire con l’età in tutte le donne.

4. Il sesso ti fa bella. Le donne, grazie al rilascio di estrogeni, beneficiano di una pelle più liscia e di capelli più resistenti, mentre gli uomini di una muscolatura più forte. Inoltre, una vita sessuale soddisfacente rende più giovani di almeno 7 anni. A confermarlo, uno studio del Royal Edinburgh Hospital.

5. Malattie & Co. Alcune ricerche dimostrano che più dell'80% delle persone sessualmente attive ha contratto una malattia venerea almeno una volta nella vita sebbene non abbia mostrato sintomi. Inoltre, almeno il 50% dei sessualmente attivi, sia uomini che donne, ha subìto un’infezione da HPV genitale. L’HPV, o papillomavirus umano, può essere a basso rischio e può provocare verruche genitali, o ad alto rischio, e può causare il cancro cervicale e altre malattie gravi. Nel 90% dei casi, il sistema immunitario combatte la malattia e la guarisce entro due anni.

6. Diamo i numeri. Secondo un sondaggio tra gli adulti di età compresa tra i 20 e i 60 anni, le donne hanno una media di 4 partner sessuali durante la loro intera vita, gli uomini 7.

7. L'età del tradimento. Attorno alla trentina, le donne sono più propense a tradire: la fertilità comincia a diminuire, così, per massimizzare ciò che resta, le donne si guarderebbero più facilmente intorno (spesso alla ricerca di un partner “migliore” di quello che già hanno).

8. Il preservativo? Roba da veri maschi. Gli uomini con un livello di testosterone più alto sono quelli più inclini all'uso del preservativo. È questo quello che emerge da uno studio condotto da alcuni ricercatori dell'Università del Michigan.

9. Colpa dello smog. Una ricerca condotta dalla Società Italiana di andrologia e medicina della sessualità (Siams) ha dimostrato che i giovani che vivono nelle grandi città sono in media meno fertili degli altri: i “campagnoli” avrebbero il 30% in più di potenziale di fertilità.

10. Gli uomini e le donne sono uguali? Una nuova ricerca canadese (effettuata presso il McGill University Health Centre di Montreal) sfata un falso mito: non è vero che le donne ci mettono più tempo degli uomini a eccitarsi sessualmente. Entrambi impiegano circa dieci minuti. Più precisamente: 665 secondi gli uomini e 743 secondi le donne.

* Fonte net1news

Sesso: 10 cose che dovresti saperesapere

Vedi anche:

Le 10 cose da sapere sull'orgasmo
 

7 buone ragioni per cui il sesso fa bene alla salute

In aggiunta ai benefici emotivi, il sesso può migliorare anche la vostra salute. Ecco 7 buoni motivi per fare sesso:

1. Ideale per il cuore
Il sesso non è solo un modo per avvicinarsi ed esprimere il vostro amore, ma anche un bene per la salute del cuore. Aumenta la frequenza cardiaca, e gli uomini che fanno sesso almeno due volte a settimana hanno un minore rischio di infarto.

2. Perdere peso
Il sesso è una attività fisica molto più divertente di tanti esercizi ginnici. Anche se non è efficace come un tapis roulant (che può bruciare 400 calorie in 30 minuti, il sesso brucia solo 85 calorie), il sesso può essere eseguito come parte di uno stile di vita sano.

3. Evitare le malattie
Rapporti sessuali regolari con il partner possono prevenire raffreddori e altre malattie e possono stimolare il sistema immunitario. Le coppie che hanno rapporti sessuali più di due volte a settimana hanno maggiori anticorpi chiamati immunoglobulina A, che proteggono da malattie lievi e influenza.

4. Ridurre il dolore
Gli ormoni prodotti durante il sesso leniscono il dolore delle mestruazioni e quello articolare. Utilissimo in caso di emicrania.

5. Ridurre il rischio di cancro alla prostata
Il cancro della prostata è una malattia comune tra gli uomini, ma i ricercatori hanno trovato che i rischi sono minori se si hanno più rapporti a settimana.

6. Ridurre lo stress
Il sesso migliora l’umore ed è anche in grado di stimolare il cervello a produrre endorfine che aiutano in caso di stress. Abbassa la pressione sanguigna e vi aiuta a stare calmi.

7. Sonni tranquilli
Il sesso produce endorfine e ossitocina, due sostanze che vi faranno dormire sonni tranquilli e profondi.

* Fonte takecareblog

 7 buone ragioni per cui il sesso fa bene alla salute

Vedi anche:

Come conquistare una ragazza online: 10 regole utili