scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Mostra ai colleghi un filmino hard con la ex: lei viene assunta nella stessa azienda e lo scopre

TRENTO - Un trentenne residente in Trentino e' accusato di avere mostrato ai colleghi di lavoro un filmino a luci rosse girato con l'ex fidanzata, ignara di tutto. Il giovane, a processo al Tribunale di Trento, deve rispondere del reato di interferenze illecite nella vita privata.

Dopo essere stata assunta nella stessa ditta dell'ex fidanzato, la ragazza ha scoperto che fra alcuni colleghi sarebbe girato sui computer un filmino in cui l'ignara protagonista consumava un rapporto sessuale con l'ex compagno. Il file a luci rosse sarebbe pero' sparito dai pc dell'ufficio. La giovane donna, costretta a lasciare il Trentino per la vergogna, ha deciso di denunciare l'ex fidanzato chiedendo 40 mila euro come risarcimento morale.

L'ex compagno respinge le accuse e dice di essere vittima di una ritorsione. Il processo e' stato rinviato: nella prossima udienza verranno chiamati a testimoniare i colleghi di lavoro.

ANSA