scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Si opera al pene, ma l'operazione va male e glielo amputano!

MIAMI – Si sottopone a un’operazione al pene, gli viene un’infezione che gli causa una cancrena e subisce l’amputazione, così fa causa all’ospedale. Lo sfortunato protagonista della storia è Enrique Milla, un cittadino peruviano di 65 anni che viveva a Miami prima di essere rimpatriato, e nel 2007 si sottopose a un’operazione al pene per una disfunzione erettile. Qualcosa nell’operazione, però, andò male e due settimane dopo venne colpito da una grave infezione che si risolse solo con l’amputazione.

Ora Milla ha fatto causa all’ospedale perché sostiene che il dottor Laurentiu Boeru non lo esaminò appropriatamente prima dell’operazione per stabilire se era abbastanza sano da potersi sottoporre all’intervento. L’avvocato di Milla, Spencer Aronfeld, ha infatti detto che il suo cliente non andava dal dottore da 15 anni, soffre di diabete e di pressione alta e il giorno dell’operazione aveva un’alta concentrazione di zucchero nel sangue. Il medico e il suo avvocato invece dicono che il signor Milla non ha rispettato le indicazioni che gli erano state date dopo l’operazione: astenersi da qualsiasi rapporto sessuale per i 9 giorni successioni all’intervento.

* Fonte blitzquotidiano

Si opera al pene, ma l'operazione va male e glielo amputano!

Si opera al pene, ma l'operazione va male e glielo amputano!

Vedi anche:

Si opera al pene, ma l'operazione va male e glielo amputano!operazione
MIAMI – Si sottopone a un’operazione al pene, gli viene un’infezione che gli causa una cancrena e subisce l’amputazione, così fa causa all’ospedale. Lo sfortunato protagonista della storia è Enrique Milla, un cittadino peruviano di 65 anni che viveva a Miami prima di essere rimpatriato, e nel 2007 si sottopose a un’operazione al pene per una disfunzione erettile. Qualcosa nell’operazione, però, andò male e due settimane dopo venne colpito da una grave infezione che si risolse solo con l’amputazione.