scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Lo scienziato dell'Area 51 svela tutti i segreti in un video shock: ''Gli alieni lavorano lì''

NEW YORK - Lo scienziato Boyd Bushman è scomparso il 7 agosto scorso, ma poco prima della sua morte ha registrato un video interessantissimo nel quale parla delle sue esperienze personali con l'Area 51, uno dei luoghi più misteriosi del mondo.

Bushman mostra foto di Ufo, alieni e tecnologia anti-gravità. Durante la sua carriera, lo scienziato ha conquistato molti brevetti, oltre che a lavorare per aziende appaltatrici della difesa americana, come la Hughes Aircraft, General Dynamics, e Texas Instruments.

Secondo Boyd Bushman, alcuni alieni sarebbero presenti all'interno dell'Area 51, e alcuni di loro, umanoidi alti circa 1,5 metri con mani palmate, lavorano addirittura all'interno dell'Area stessa, a stretto contatto con gli esseri umani. 

Gli Ufo avrebbero una tecnologia molto avanzata, che permette loro di viaggiare nello spazio ad una velocità superiore a quella della luce. Possono anche comunicare attraverso la telepatia. 

Inoltre, Bushman ha mostrato moltissime foto di alieni e ha ammesso che nell'Area 51 e in altri siti, ci sono due gruppi di extraterrestri in fase di studio. 

Gli alieni hanno dita lunghe, piedi palmati, e provengono da un pianeta noto come Quintumnia, dice Bushman. 

"Ci sono due gruppi di extraterresti - ammette Bushman - Si dividono in due gruppi, come avviene in un ranch. Un gruppo sono mandriani, e gli altri sono ladri di bestiame. I mandriani sono molto più amichevole, e hanno un rapporto migliore con noi".

leggo.it

 

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

 

Studio svela: ''Chi fa sesso con più di un partner è meno esposto al cancro alla prostata''

Il segreto per ridurre i rischi di avere il cancro alla prostata è avere più partner. Di questo, almeno, sono convinti alcuni ricercatori.  

Lo studio, riportato dal Daily Mail, mostra che chi ha avuto più di venti differenti partner sessuali ha il 28% di possibilità in meno di rimanere affetto dal cancro. Questo perché l'attività sessuale e l'eiaculazione hanno effetti benefici, come sottolineato dal professor Parent, dell'università di Montreal: «La fuoriuscita di liquido seminale, come è noto, aiuta a depurare le zone in cui si viene a formare il cancro alla prostata». 

Dall'altro lato, invece, chi non ha avuto rapporti sessuali rischia di raddoppiare le possibilità di contrarre il cancro. Nessuna variazione, invece, è stata rilevata nel caso di rapporti omosessuali.

leggo.it

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.


 

''Sesso con un uomo in ogni città che visito'': la folle missione di Ju Peng

PECHINO - Una missione da compiere: fare sesso con almeno un uomo diverso, per ogni città visitata. E' questo l'obiettivo di Ju Peng, una ragazza di 19 anni originaria della Cina. Gli unici requisiti che devono avere i ragazzi sono: bellezza, avere meno di 30 anni ed essere alti più di 1,75 centimetri.

Tutto è partito da un annuncio sul sito Weibo, nel quale la ragazza annunciava di essere in cerca di fidanzati 'temporanei'. Ma la sua proposta ha scetenato una serie di polemiche: in molti le hanno dato della prostituta.

«Questi uomini devono finanziare il mio viaggio verso la loro città - commenta Ju Peng - in cambio possono trascorrere una notte di sesso con me. Non è niente di cui vergognarsi, è una sorta di autostop alternativo», ha concluso.

ilmessaggero.it