scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Sembrano foto, ma sono disegni. Guarda queste straordinarie opere d'arte

L'artista scozzese Paul Cadden, 47 anni, ha entusiasmato molti con il suo talento impressionante. I suoi disegni, realizzati solo con matite, sono così fotorealistici che vengono spesso scambiati per fotografie.
Il livello di dettaglio del suo lavoro è incredibile, può imitare perfettamente le rughe sulla faccia di un vecchio, il fumo proveniente da una sigaretta o una goccia d'acqua.
Per ottenere questi risultati, Cadden impiega da 3 a 6 settimane per creare un dipinto, che poi vende nelle gallerie d'arte per valori superiori a 800.000 dollari.

* Esclusiva Notizie Incredibili by ScuolaZoo



 

Thai Ngoc - L'uomo che non dorme da 37 anni

Thai NgocThai Ngoc, 69 anni di Quang Nam, Vietnam, è 37 anni che non dorme. La cosa più curiosa è che sembra non risentire affatto della privazione del sonno, anzi, sembra incredibilmente sano.
La sua abilità di non dormire mai non solo lo ha reso famoso, ma anche una sorta di "miracolo vivente" che merita lo studio da parte dell'ambiente scientifico.

Secondo Ngoc, dopo una febbre che lo ha colpito durante una notte del 1973, ha avuto un totale di 37 anni di notti insonni. Non sa se il fatto di non dormire abbia avuto un impatto sulla sua salute, ma si ritiene in buona forma, e può lavorare tranquillamente nella sua fattoria come qualunque altra persona del villaggio di Quang Nam.
Ogni giorno infatti, trasporta sacchi di 50 kg su e giù per la città, attraverso 4 km di strada che separano il campo da casa.

La moglie di Ngoc ha affermato che il marito non ha mai avuto problemi a dormire, ma dopo quella notte del 1973 nemmeno una grossa bevuta può metterlo a letto. Ha inoltre detto che quando Ngoc si è recato a Da Nang per analisi mediche, i dottori hanno riscontrato un ottimo stato di salute, eccetto per un piccolo problema al fegato, ma niente di preoccupante.

"Ho provato pillole per dormire e la medicina tradizionale vietnamita, ma niente mi aiuta, nemmeno a dormire per pochi minuti" ha dichiarato.
Di notte, Ngoc si dedica alla sua fattoria, o fa la guardia a polli e maiali per scongiurare l'arrivo di qualche ladro.
Oppure usa il suo tempo per altre attività: nell'arco di tre mesi, durante la notte, ha costruito due stagni per l'allevamento di pesci.

Ngoc aiuta anche il vicino di casa nella sorveglianza della fattoria vicina alla sua, oppure si offre volontario per sorvegliare le case dei parenti di un defunto assenti dalle loro case per le celebrazioni funebri.

Se consideriamo che il record di ore senza sonno stabilito da Tony wright è di 254 ore (circa 11 giorni), ed è stato ottenuto solo dopo una minuziosa preparazione, possiamo capire quanto sia incredibile il caso di Ngoc.

C'è un disordine chiamato Insonnia Familiare Fatale. Come la malattia procede, la persona non è in grado di dormire, e la morte solitamente sopraggiunge nel giro di pochi mesi o pochi anni" afferma il dottor Vikas Wadhwa, dello Sleep Services Australia.

Ma questo vietnamita di quasi 70 anni pare non abbia subito alcuna conseguenza dai quasi 40 di veglia ininterrotta. Non è mai stata diagnosticata in lui l'Insonnia Familiare Fatale, e pare sia in perfetta forma. Solo nel 2006 Ngoc ha iniziato ad avvertire qualche segno di stanchezza, affermando di sentirsi "come una pianta senza acqua".
Per quanto tenti di dormire, Ngoc semplicemente non può. Assume sonniferi, ma non accade nulla. Cerca di affaticarsi o di ubriacarsi, ma niente sembra costringerlo ad una sana dormita.

Questo signore vietnamita, che ironizza sulla sua bizzarra situazione, è stato Thai Ngocintervistato da diverse televisioni, ed un gruppo di reporter inglesi hanno cercato di indagare sulla questione.
Per verificare quanto fosse effettivamente sveglio, dopo quattro giorni di riprese ininterrotte senza che Ngoc avesse dormito un solo minuto gli sono stati posti di fronte nove oggetti, che Ngoc avrebbe dovuto ricordare qualche ora dopo.
Ngoc non ha avuto problemi nel ricordare la corretta sequenza.

Il vietnamita è stato quindi invitato a verificare il suo encefalogramma e lo stato mentale al Policlinico di Danang, oltre che fornire un campione del proprio sangue per le analisi. Tutto normale, nessun problema nel sangue o nell'encefalogramma.

* Fonte Ditadifulmine

Thai Ngoc

Scoperto un nuovo trucco su Facebook Clicca qui
 

L’uomo più puzzolente del mondo, non si lava da 37 anni

Se per un lungo di tempo non vi lavate e vi esponete ai fumi di un falò di erba, la gente intorno a voi comincerà ad evitarvi. Ma se a farlo è un sessantreenne indiano, è subito una grande notizia.

Si dice che Kailash "Kalau" Singh non faccia un bagno da oltre 37 anni, pulizia corporea che ha sostituito con quello che lui chiama il "bagno di fuoco", ovvero starsene vicino a un falò di sterpaglie, che ritiene essere un approccio tradizionale all'igiene personale.

I suoi vicini non son d'accordo e hanno smesso di frequentare il suo negozio a causa della sua "insalubre personalità" e della sua abitudine a indossare per tutta l'estate le stesse due felpe.

Quando spiega il perché della sua decisione, afferma che un prete gli ha promesso figli ed eredi nobili se avesse seguito il consiglio.

La sua famiglia, evidentemente stufa di sorbire il suo odore ogni giorno, ammette di avere cercato di obbligare Singh a farsi una doccia, purtroppo senza successo.

“Ci ha urlato dietro e se ne è andato” – dice la moglie Kalaviti Devi, 60 anni - “Abbiamo provato più di una volta nel corso degli anni ma si è sempre rifiutato!”

“Ci dice sempre che preferirebbe morire piuttosto che farsi una doccia e solo un figlio potrebbe riuscire a fargli cambiare idea.”

La donna è addirittura arrivata al punto di non volere più dormire con Singh a causa della puzza, ma questo non ha fatto cambiare idea all’uomo e la donna ha dovuto arrendersi per prima.

Singh lavora tutti i giorni con le sue mucche sotto temperature che non di rado superano i 47 gradi centigradi nel villaggio di Chatav, immaginate l’odore che dopo anni e anni di sudore lo avvolge.

“Non capiscono la mia decisione e non riusciranno a farmi cambiare idea, l’ha voluto Dio non io”

* Fonte TheDailyStar, absurdityisnothing

L’uomo più puzzolente del mondo, non si lava da 37 anni

L’uomo più puzzolente del mondo, non si lava da 37 anni

L’uomo più puzzolente del mondo, non si lava da 37 anni