scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Ragazza scopre di avere una brutta malattia grazie a questo selfie

INGHILTERRA - Quello che doveva essere un gioco divertente si è trasformato prima in un incubo e, infine, nella salvezza per Jackie Nicholas, 35enne di Derby. 

Ricordate il 'no make-up selfie', il selfie senza trucco lanciato dalle star per sponsorizzare la ricerca contro il cancro e molto in voga anche tra la gente comune qualche mese fa? Anche Jackie, 'nominata' da un'amica, partecipò e postò la foto sui social. Lo riporta il Daily Mail.

Incuriosita da alcune pagine che cercavano di sensibilizzare le donne alla prevenzione del cancro al seno, la donna scoprì come riconoscere un nodulo. E quando si rese conto di poter averlo, non esitò a farsi visitare trovando la conferma dei suoi atroci sospetti. Per fortuna il cancro fu individuato in tempo utile e oggi Jackie è salva grazie alla mastectomia.

 

Lavori bizzarri o da sogno: ecco i meglio retribuiti

Tutti noi abbiamo, o abbiamo avuto, un lavoro dei sogni. A tal punto da dire: «Sarei disposto a lavorare anche gratis, o a pagare». E invece ci sono tante professioni, a volte impensabili, che sono anche ben remunerate. Questa la lista delle professioni più bizzarre (ma che non ci dispiacerebbero affatto)

 

Attenti alla 'truffa del pongo': ecco l'ultimo raggiro che costa caro agli automobilisti

Truffatori e lestofanti cercano sempre di raggirare il prossimo, specialmente in tempi come questi, frenetici, veloci, dove siamo tutti sempre un po' distratti. L'ultima trovata si chiama 'truffa del pongo' e può costare caro a tutti gli automobilisti. Ma in cosa consiste? 

Quando stiamo per sorpassareun'auto sentiamo un rumore secco, proprio come se un sasso avesse colpito la nostra vettura. La macchina sorpassata (il truffatore) inizia a lampeggiare e ci invita ad arrestare la corsa. Scesi dall'auto, ci dice che lo sportello dell'altra vettura si è aperto durante il sorpasso, danneggiandogli la macchina. Effettivamente, sulla nostra auto c'è una lunga striscia bianca (ottenuta lanciando una pallina di pongo contro la portiera).  

Si tratta di una truffa, quindi non fidatevi.

Attenti anche a chi tenta di vendervi la Fontana di Trevi:
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.