scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Offre 10.000 dollari a chi farà una smorfia migliore della sua

CINA - Tang Shuquan detiene uno dei più insoliti primati del Guinness World Record: è il campione mondiale di smorfie, ossia quello che riesce a stravolgere di più la sua faccia.

Il 43enne cinese, originario di Chengdu City, nella provincia dello Sichuan è sicuro di essere il più talentuoso e abile creatore di smorfie facciali e per questo ha sfidato chiunque pensa di essere migliore di lui ad una competizione, in cui egli stesso mette in palio 10.000 dollari.

Tang ha perfezionato la sua tecnica per 7 anni, prima di arrivare ad essere insignito dal Guinness World Record, durante la trasmissione “Lo show dei record”, andato in onda a marzo su Canale 5.

Yourself

 

''Sono troppo grassa per lavorare e la dieta e' troppo difficile. Lo Stato mi aiuti''

LONDRA- «Sono troppo grassa per lavorare». A dirlo è Sara Agintas, una 43enne che non si accontenta dei soldi che già riceve, ma vorrebbe altri 14.000 sterline per potersi sottoporre all'operazione gastrica. «La dieta è troppo difficile» si giustifica la donna ai giornali, che è arrivata a queste dimensioni dopo aver mangiato montagne di 'cibo spazzatura' durante le sue gravidanze. «Adesso sono così grassa  che non riesco a stare dentro la sedia di un ufficio - dice Sara - la colpa non è mia, ma delle voglie che avevo durante la mia gravidanza». Intanto il suo peso continua a crescere.

* Fonte Leggo

''Sono troppo grassa per lavorare e la dieta e' troppo difficile. Lo Stato mi aiuti''

''Sono troppo grassa per lavorare e la dieta e' troppo difficile. Lo Stato mi aiuti''

''Sono troppo grassa per lavorare e la dieta e' troppo difficile. Lo Stato mi aiuti''

Vedi anche:

''Sono troppo grassa per lavorare e la dieta e' troppo difficile. Lo Stato mi aiuti'''
 

''Pago chi stupra mia moglie''. Arrestato marito 'orco'

Un marito ha pagato un suo amico perché stuprasse sua moglie. E’ la terribile accusa che ha stata rivolta dalla procura di Dresda contro Torsten W., un quarantatreenne di Grimma accusato di ripetute violenze nei confronti della sua dolce metà, evidentemente per nulla amata. Nella prima seduta del processo Torsten W. ha preferito tacere rispetto ai reati contestatigli dalla pubblica accusa.

STUPRO DELLA MOGLIE CON RIMBORSO - Le violenze sarebbero accadute durante una gita in Bassa Sassonia. Un’occasione di distrazione che si è rivelata un incubo tragico per la moglie di Tristan W. La donna, infatti, una volta arrivata al motel con suo marito  per festeggiare Capodanno con altri amici, è stata picchiata, legata al letto con le manette e completamente svestita. La furia e la violenza del marito non si però esaurita qui. Insieme a lui c’era un complice, che ha iniziato a baciare e poi a violentare la moglie di Torsten W., mentre l’uomo gustava lo stupro della donna che aveva sposato in tutta tranquillità. Il complice sarebbe stato pagato da Torsten W.. per compiere lo stupro, una violenza che l’uomo ha tentato di ripetere. Dopo lo stupro in Bassa Sassonia infatti il marito ha provato ad ingaggiare altri uomini per violentare sua moglie, ma questa mossa si è rivelata fatale.  Uno degli uomini contattati ha denunciato il fatto alla polizia, che ha immediatamente arrestato il marito e la stupratore della povera donna. Al processo Torsten W. non ha proferito parola, preferendo nascondersi sotto un maglione.

* Fonte Giornalettismo

''Pago chi stupra mia moglia''. Arrestato marito 'orco'

''Pago chi stupra mia moglia''. Arrestato marito 'orco'

Vedi anche:

''Pago chi stupra mia moglia''. Arrestato marito 'orco'