Uomo uccide la moglie e si mette con la sosia

BIRMINGHAM (ALABAMA) - Sospettato di aver ucciso la moglie in luna di miele, mentre facevano immersioni subacquee, si è presentato a processo con la sua nuova moglie, sorprendentemente somigliante alla prima. Secondo l'accusa Gabe Watson, 34 anni, avrebbe annegato nel 2003 Tina, 26 anni, durante delle immersioni nella Grande Barriera Corallina occludendole il tubo dell'alimentazione d'aria per ottenere i soldi dell'assicurazione. Lui si è sempre difeso affermando che si è trattato di un incidente dovuto al panico del momento e all'inesperienza di Tina, alle prime esperienze da sub.
E ora, iniziato il maxi processo di Birmingham contro di lui (nel quale testimonieranno i bagnanti australiani che assistettero alla morte della donna) Gabe ha sorpreso tutti presentandosi a corte sereno e in buona compagnia. Stesso colore dei capelli e degli occhi, stessa acconciatura, stesso sorriso: Kim Lewis, la nuova moglie dell'uomo, è quasi identica a Tina.

* Fonte Leggo

Uomo uccide la moglie e si mette con la sosia

Uomo uccide la moglie e si mette con la sosia

Uomo uccide la moglie e si mette con la sosia

Uomo uccide la moglie e si mette con la sosia