scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Fa sesso nel furgone con l'amante 20enne nel giorno del suo anniversario di nozze

TREVISO - Si stavano scambiando bollenti effusioni dentro un furgone parcheggiato in viale Nazioni Unite, nella prima periferia di Treviso. Ma a una passante quei gridolini inequivocabili e l'ondeggiare del mezzo non sono proprio andati giù: ha chiamato il 113 e quando gli agenti hanno bussato, dal furgone sono scesi un 63enne e la sua amante di 43 anni più giovane.

L'uomo, che ieri festeggiava l'anniversario di matrimonio con la moglie, ha spiegato che era passato a trovare la ragazzina, sua amante, perchè si trovava da quelle parti per lavoro.

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

 

Cade nel pozzo mentre fa sesso e il compagno l'abbandona lì

LONDRA - Cade in un pozzo mentre fa sesso con il compagno e lui l'abbandona. L'amante egoista è stato però fermato dalla polizia dopo essere fuggito.

La giovane 20enne si era appartata con il suo partner in campagna e avevano iniziato a fare sesso sulla protezione di un pozzo. Probabilmente la protezione in legna non ha retto e la donna ha sfondato le assi finendo nel pozzo.

Ad allertare la polizia una chiamata anonima che aveva segnalato la ragazza nel pozzo.
I vigili del fuoco hanno trovato la ragazza viva perchè fortunatamente durante la caduta non aveva sbattuto e sapeva nuotare.

Ora il compagno è accusato di omissione di soccorso e rischia anche il carcere.

ilmattino.it

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.


 

Chiudono l'autostrada per cercare i genitali di un uomo evirato dal fidanzato dell'amante

INGHILTERRA - Ha avuto una relazione con la ragazza di un uomo particolarmente geloso che tornato a casa dopo un viaggio gli ha dato la caccia, l'ha stanato e si è vendicato in modo folle e barbaro: gli ha tagliato i genitali e li ha gettati in autrostrada. Teatro del fatto di cronaca Middlesbrough, città di provincia inglese. I poliziotti alla ricerca del pene hanno transennato e chiuso al traffico per diverse ore una parte della strada d'uscita dell'autostrada A66 a pochi chilometri dalla città . Non è dato sapere se le ricerche abbiano avuto successo. La polizia ha arrestato un uomo di 22 anni. 

La vittima, conosciuta in città con il nome di Kelvin "Kelly" Hewitt, ha 40 anni ed è padre di sette figli avuti da tre donne diverse. L'uomo, dopo aver «subìto una gravissima mutilazione» - si legge sul Mirror – è stato tenuto in coma farmacologico per alcune ore». La polizia ha interrogato la vittima ma non è riuscita ad ottenere informazioni sull'uomo che lo ha mutilato a causa dello choc e della grande quantita di sedativi presi. Un amico di Hewitt, intervistato dal giornale inglese ha detto «che la punizione di cui è rimasto vittima è un atto barbarico che punisce un buon padre e un lavoratore indefesso». Una delle sue figlie ha scritto su facebook: «Kelly è stabile in questo momento, speriamo che il suo ricovero sia il più veloce possibile».

leggo.it