scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

BoobAid, beneficenza palpando seno a pornostar: ecco l'alternativa giapponese all'Ice Bucket Challenge

TOKYO – Altro che gavettoni di acqua gelata per aiutare la ricerca contro la Sla. In Giappone la solidarietà si misura palpeggiando il seno delle pornostar. Si chiama BoobAid e promette di diventare un tormentone al pari dell’ormai viralissimo Ice Bucket Challenge.

Il gioco è semplice: un gruppo di attrici hardcore nipponiche presterà i propri seni a coloro i quali faranno una donazione per la lotta all’Aids. Il tutto viene trasmesso in diretta nazionale in una “Squeeze-A-Thon”, ovvero una “strizza-maratona”.

Per ovvie ragioni è necessario aver compiuto 18 anni per partecipare e non più di due volte per donatore. Regola imprescindibile: disinfettare accuratamente le mani prima di “palpare”.

Alberto Dandolo spiega i dettagli dell’iniziativa sul sito Dagospia. La maratona, precisa, si fa in realtà già da svariati anni e quest’anno, per evitare accuse di maschilismo si sta pensando di includere anche i pornodivi che si faranno accarezzare i pettorali.

La nota pornodiva, Rina Serina, ha detto entusiasta:

“Sono davvero felice che un sacco di persone accarezzeranno le mie tette, sarò felice se saranno anche delicati nel farlo. Non avrei mai pensato che le mie tette potessero contribuire attivamente per fare del bene”.

 

blitzquotidiano.it

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

 

 

Attore tradisce la moglie e le sue scuse diventano le più 'ritwittate' della storia

CINA - Un tradimento, il pentimento. Per chiedere scusa ha pubblicato un post su Weibo, il social network cinese simile a Twitter.  
Il messaggio è diventato il più ritwittato di sempre nella storia di Weibo. Protagonista della storia d'infedeltà, riferiscono diversi media, è la star televisiva cinese Wen Zhang. Sposato da otto anni con l'attrice Ma Yili, nei giorni scorsi sono emerse foto di lui in compagnia di un'altra donna, Yao Di, coprotagonista dello stesso show televisivo di Wen. Invece di affrontare il problema in privato l'attore ha deciso di usare Weibo. 
«Per favore - ha scritto enfatico - accetta le mie scuse più sentite e il mio rimorso. Il mio errore non merita di essere perdonato e sarà difficile per me fare ammenda per tutto il male che ho causato», ha scritto. Il messaggio ha subito spopolato, riuscendo a essere ri-postato 1.2 milioni di volte e ricevendo quasi 2 milioni di commenti, soprattutto negative, e il numero continua a crescere. 
«Hai un'altra relazione da un anno e non ti sei mai pentito. Lo fai solo ora che sei stato stato scoperto?», è stato uno dei tanti messaggi scritti contro Yen. Anche la moglie ha risposto con un tweet: «Essere innamorati è facile, essere sposati non lo è. Bisogna averne una gran cura», si è limitata a commentare. E questo messaggio ha ricevuto a sua volta un milione di commenti.
 

Attrice porno per pagarsi l'università: ''Mi piace, dopo mi sento più forte''

NEW YORK – Matricola alla Duke University e attrice porno per pagarsi gli studi. Lauren, nome di fantasia, ha fatto questa scelta e non è certo la prima né l’unica. Il fatto è che Lauren è stata scoperta dai suoi compagni di studi, insomma quello che doveva essere un “secondo lavoro” in incognito è diventato argomento di chiacchiere di corridoio prima, di insulti e allusioni via social network poi. Quello che è meno usuale in questa storia è la reazione di Lauren.

Anziché nascondersi ha parlato, senza svelare il suo nome però, con il giornale della sua università e ha spiegato le sue ragioni: “Lo faccio perché mi piace. Alla fine di ogni scena mi sento più forte, perché ho la sensazione di essere una donna che ha deciso di essere padrona della sua sessualità, contro tutti i pregiudizi”. Il pragmatismo della giovane Lauren ha inevitabilmente aperto il dibattito negli Usa, dove la retta universitaria può arrivare a costare 60mila dollari l’anno, cosa che costringe molti a fare debiti che peseranno per una vita intera. O a darsi al porno, come suggerisce la scaltra Lauren.

blitzquotidiano.it

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.