scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Lei urla troppo durante il sesso, il giudice condanna il fidanzato

PADOVA - Sesso troppo focoso e soprattutto troppo rumoroso. Che è costato per ora una condanna (in primo grado) a 6 mesi per un 42enne di Vigodarzere (Padova), colpito da una fattispecie della legge che punisce lo stalking.

L’uomo è stato denunciato dai vicini di casa, che l’hanno accusato di intrattenere rapporti troppo focosi con la propria fidanzata. Nella denuncia firmata dai dodici condomini, costituitisi parte civile nel processo, si parla di «urla e gemiti che disturbano la quiete dei condomini e il decoro del fabbricato stesso». L’avvocato dell’uomo ha già annunciato il ricorso in appello.

ilsecoloxix.it

Please install the Flash Plugin

 

 

Laghetto fai da te in giardino: la creazione che lascia a bocca aperta

La piscina in giardino è un classico, ma un laghetto costruito senza l'ausilio di un'impresa edile, lavorando soltanto nei weekend, è un capolavoro che merita di essere osservato passo per passo

 

Detenuto rifiuta gli arresti domiciliari: ''Meglio il carcere della fidanzata''

TREVISO - «Avvocato si fermi. Non voglio andare ai domiciliari dalla fidanzata nel Montebellunese o da quei parenti. Sto meglio in carcere»:
così un disoccupato 38enne di Vedelago Sebastian André Erario si è rivolto al proprio avvocato. L'uomo, in carcere dopo aver confessato una rapina in un supermercato Famila (e un'altra tentata in strada) avrebbe potuto ottenere i domiciliari. La confessione sarebbe arrivata proprio per aver "scampo" dalla fidanzata.

Please install the Flash Plugin