scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

E' Gollum? Ecco le foto della strana creatura scovata tra i boschi

CINA – In una foresta vicino Pechino, tra i grossi massi ecco spuntare una creatura simile a Gollum, il mostro del Signore degli Anelli. A fotografare la strana creatura è stato un turista che si era addentrato nel bosco.

“Mi sono allontanato dal campeggio per fare la pipì e improvvisamente ho visto quel mostro. Ho preso coraggio e ho scattato alcune foto. Solo a ripensarci non so dove ho trovato il coraggio di fermarmi a fotografarlo”.

Ma dopo qualche giorno, ecco spuntare fuori il super-testimone, che spiega veramente come siano andate le cose: “Durante il fine settimana io e i miei amici siamo andati in montagna per girare un cortometraggio di fantascienza, vestiti da alieni. Ad un tratto abbiamo visto una persona che stava facendo la pipì: mi ha fotografato da lontano”.


 

Fanno a sesso a tre in auto: il freno si toglie e finiscono contro un albero

CINA - La scorsa settimana a Wenzhou, in Cina, due donne e un uomo si erano appartati in macchina su una collina. Qualcosa però è andato storto, e mentre stavano facendo sesso lui ha accidentalmente disinserito il freno a mano e la macchina è scivolata giù in un dirupo finendo contro un albero. I soccorsi giunti sul posto hanno capito subito di cosa si trattasse dal momento che i tre protagoisti erano nudi e in posizioni non proprio comode.

Il giovane cinese ha avuto la prontezza di saltare fuori dal veicolo prima dell'impatto e rimanere illeso, mentre le due donne sono state estratte dai soccorsi e hanno riportato una lesioni interne, l'altra la frattura delle gambe. In un video che sta spopolando sul web, è stato immortalato il momento in cui il personale cerca di sollevare una delle donne incastrata tra i sedili dell'auto. Una brutta vicenda che seppur bizzarra, avrà anche delle conseguenze legali: il ragazzo è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico e le ragazze, non appena si riprenderanno, dovranno rispondere delle stesse accuse.

tgcom24.mediaset.it


 

Quello che gli studenti cinesi devono sopportare per gli esami è fuori di testa

CINA - Quasi 9.8 milioni di studenti cinesi delle scuole superiori quest’anno hanno sostenuto gli esami di stato, chiamati gaokao, il 7 e l’8 Giugno.

L’esagerata enfasi data a queste due giornate d’esame ha sollevato non poche critiche da parte degli educatori per l’eccessiva pressione a cui sono sottoposti gli studenti per un singolo esame. Il gaokao è stato anche collegato all’incremento di suicidi in Cina a seguito dello stress accumulato o dei risultati scarsi all’esame.

La scuola superiore Hengshiui, quella che negli ultimi 14 anni ha dato i risultati più alti del Paese, ha due motti: ”La vita non è una prova, perché non ti è concessa la possibilità di riviverla” e “Se non sei morto per il duro lavoro, lavora più duro”. Alla Hengshiui, si studia dalle 5.30 di mattina fino alle 9.30 di sera, gli studenti non possono avere telefoni cellulari e gli è concesso solo un giorno di vacanza al mese. Telecamere di sorveglianza sono piazzate in ogni classe per monitorare gli studenti più pigri. Queste tattiche hanno aumentato il rendimento sfruttando e massimizzando la produzione di ogni singolo studente come si farebbe per gli operai di una fabbrica.

“Di solito spendevo tra i tre e cinque minuti per cenare”, dice un vecchio studente della Hengshui al China Daily.

Superfluo dire che la posta in gioco è alta.

Il Ministro dell’Educazione riporta che gli studenti sono in competizione per 6.5 milioni di posti vacanti nelle università della nazione. L’esame è diviso in tre materie principali: Cinese, matematica e Inglese, esistono poi altri esami più specializzati. Il Ministro ha anche annunciato che nei prossimi anni si pianificherà di ridurre l’enfasi sull’Inglese e rinforzare invece il Cinese.

Le foto degli esami, prese da Reuters sono allucinanti!