scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Kamasutra troppo hard: coppia rimane incastrata. Liberati dal padre di lui

ZIMBABWE - Bloccati per otto ore mentre facevano sesso in una assurda posizione del kamasutra. L'incredibile episodio è avvenuto martedì in una città dello Zimbabwe, in Africa.

Gli sposini involontari protagonisti dell'episodio si chiamano Cain Chamhuze, 24 anni e Vongai Nhopi, 19 anni, sono rimasti incastrati dalle 2 di notte alle 10 di mattina del giorno dopo. A dividerli ci ha pensato l’intervento con un po' di imbarazzo del padre di lui. Visto che marito e moglie non riuscivano più a sbrogliarsi della posizione sessuale e hanno chiesto aiuto anche ai vicini, che sono arrivati nella stanza da letto e hanno raccontato: «Abbiamo sentito le grida e siamo entrati. Li abbiamo trovati aggrovigliati. Credevamo che l’uomo fosse morto, ma sua moglie diceva che poteva sentirlo respirare», i commenti. Qualcuno ha anche fatto fotografie mentre i due cercavano di tornare alla libertà.   

Una volta liberati, la coppia non è stata in grado di capire come tutto sia potuto accadere.

leggo.it

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.


 

Ecco la scuola di sesso orale: ''I partner pagano le lezioni alle fidanzate''

MOLDAVIA - Un'accademia del sesso orale per migliorare il proprio rapporto con il partner.

Questa originale scuola esiste e si trova a Chisinau, capitale della Moldavia, ed è partecipata da un pubblico femminile che va dai 20 ai 45 anni. Il 70% di loro si paga in autonomia il corso mentre il restante 30% si farebbe finanziare dai rispettivi fidanzati o mariti. 

Le lezioni, molto frequentate tanto da creare una lista d'attesa, sono tenute da giovani psicologi e sessuologi ed hanno un costo che varia dai 70 ai 300 in base alle proprie necessità. Ovviamente l'accademia non è accessibile ai minori di 18 anni.

leggo.it

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

 


 

Conosce ragazza in un bar, la porta a casa, la fa a pezzi e la mangia

STATI UNITI - Come il più raccapricciante dei film horror. Un uomo ha ucciso, smembrato e mangiato il corpo di una donna che aveva appena incontrato. L'omicidio è stato compiuto con un rito satanista. 

Gregory Hale, 37anni è stato scoperto dalla polizia della cittadina di Summitville, Tennessee dopo che aveva chiesto al suo vicino di aiutarlo a seppellire il cadavere. 

L'uomo ha ucciso e decapitato Lisa Marie Hyder, 36, poi le ha tagliato le mani e le ha messe in un secchio di plastica. Ha poi fatto la stessa cosa con i piedi e altre parti del corpo. Ha poi seppellito il contenuto unito al tronco nel retro del giardino della casa. L'assassino dopo l'arresto ha ammesso il delitto e ha precisato di aver mangiato parti del corpo della vittima. L'uomo aveva incontrato la malcapitata in un bar lo stesso giorno del delitto. La pagina Facebook del killer ora chiusa mostrava diverse immagini di presunti delitti e dei post inquietanti: in uno Hale diceva: «Mi piace abbracciare le persone che odio così posso prendere mentalmente le misure per quando dovrò scavare la fossa e seppellirle». In un altro messaggio sul social network aveva affermato di essere un cannibale: «Ma se mangio un uomo vegetario, la sua carne ha un sapore di carne finta come quella con cui si nutrono?».

Hale è accusato di omicidio e di aver abusato di un cadavere. Su di lui è stata fissata una cauzione di 1,5 milioni di dollari.

leggo.it