scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Trova la ragazza a letto con il coinquilino e posta le foto su Facebook. La rete si scatena

C’era una volta un tempo in cui si poteva sbagliare senza doversene pentire per il resto della vita. Le persone tendevano a dimenticare col passare del tempo. Ma sfortunatamente non è più il 1912 e, grazie a quel magico posto noto come Internet, non ci sono più vie di scampo. Un ragazzo, nel tentativo di riconciliarsi con la fidanzata dopo una lite, è andato a casa sua e l’ha trovata in una situazione che non avrebbe certo aiutato a fare pace: lei a letto con il suo coinquilino. E cosa si fa nell’era del web 2.0? Si pubblica tutto su Facebook, ovviamente. Il ragazzo ha postato sul suo profilo le foto dei due mezzi nudi scatenando le reazioni degli altri utenti, divisi fra chi sostiene il povero tradito e chi difende il diritto assoluto alla privacy. Secondo voi ha fatto bene?

deejay.it


 

Si sveglia con una strana scia sullo stomaco e fa una scoperta sconcertante!

AUSTRALIA - Dylan Thomas mostra le sue cicatrici, e non sono ferite qualunque.

A generarle è stato un ragno, che ha vissuto per giorni sotto la sua pelle e ha aperto un vero e proprio solco sul corpo del 21enne. Tutto è iniziato durante la sua vacanza a Bali, dove un ragno, a sua insaputa, gli è penetrato sotto la pelle: li ha trovato un rifugio confortevole, tanto che ci ha vissuto per qualche giorno.

"Era come se qualcuno mi avesse graffiato con la punta di un coltello - ha ammesso Dylan - Il giorno dopo quella ferita era aumentata ancora di qualche centimetro."

Impaurito ha deciso di andare da un medico specialista: "Avevo un ragno tropicale sotto la pelle: la sua testa era grande come la testa di un fiammifero e la ferita era davvero dolorosa", ha concluso Dylan.

ilmattino.it

 

 

Seno usato come spot: 517 incidenti stradali in una sola giornata

RUSSIA - L'idea avuta da un'agenzia pubblicitaria di Mosca, la Sarafan Advertising Agency, per attirare l'attenzione delle persone è riuscita fin troppo bene. Lo spot, che mostra l'immagine del seno senza veli di una donna e la scritta "loro attraggono", ha avuto un tale sex appeal da causare ben 517 incidenti stradali nel giro di 24 ore. L'agenzia ha dovuto così ritirare il cartellone pubblicitario e, per evitare una valanga di citazioni, pagare un indennizzo alle vittime degli scontri laddove le loro assicurazioni non prevedano coperture.

tgcom24.mediaset.it

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.