scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Perde i capelli per la chemio, al party in maschera ci va così: il suo è il costume più bello

Affrontare i momenti difficili della vita con il sorriso non è facile. Questa donna però sembra riuscirci al meglio.

Malata di cancro e alle prese con la chemioterapia non si è vergognata di aver perso i capelli, anzi. Ha usato il suo look per la sua "maschera" per un party al quale ha partecipato nelle vesti di Mr Clean, il nostro "Mastro Lindo". Il risultato del suo costume è ottimo, così come la sua forza di volontà nel convivere con un male durissimo da sconfiggere.

La donna ha vinto la gara del costume più bella, ora si appresta a vincere la sfida più importante della sua vita.

ilmessaggero.it

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

 

Tenta di violentare una ragazza, la folla lo ferma e lo evira con una mannaia

INDIA - Punito dalla folla inferocita dopo aver tentato di stuprare un'adolescente. L'india comincia a ribellarsi alla violenza e ai crimini sessuali e lo fa duramente. A un uomo di 40 anni, Suresh Kumar, nella città di Ganganagar, la gente del posto ha tagliato il pene.

Lo avevano trovato in un vicolo, mentre terrorizzava una ragazza addossata a un muro. Il 40enne è stato poi trascinato via dalla folla, picchiato e condotto verso una macelleria locale. Nel negozio hanno reciso con una mannaia il suo membro e gettato via i resti.
Il pene e Kumar sanguinante sono stati abbandonati per strada.

leggo.it


 

Le esce sangue dal naso per un mese, poi l'incredibile scoperta ...

SCOZIA - Sicuramente Daniela Liverani, 24 anni, non l'avrebbe mai immaginato, eppure la causa delle sue continue epistassi era davvero incredibile ed insolita.

Le usciva il sangue da una narice da circa un mese, e lei si era convinta che queste perdite fossero causate da un incidente in moto durante un viaggio nell'Asia sud-orientale, ma non era così. 

Qualche giorno dopo essere tornata nella sua casa a Edimburgo, infatti, la ragazza ha notato qualcosa che le spuntava fuori dal naso: era una sanguisuga. 

"Due settimane prima di tornare in Scozia - commenta Daniela - ho iniziato a perdere sangue dal naso: pensavo che fosse scoppiato un vaso sanguigno durante un piccola caduta in moto, ma quando sono tornata a casa mi sono accorta di qualcosa che spuntava dalla mia narice. Ho provato a soffiarmi il naso, ma in quel momento la sanguisuga si è ritirata di nuovo all'interno del mio naso, in quel momento ho capito che si trattava di un animale". 

I medici hanno rimosso la sanguisuga con le pinzette e tanta pazienza: "E' stata un'agonia - aggiunge Daniela - ogni volta che il dottore la afferrava, sentivo la sanguisuga che tirava l'interno del mio naso", conclude.

leggo.it