scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

L'auto si ribalta e la coppietta ottantenne posa per la foto

USA - E' già stato soprannominato il principe di Bel Air. L'ottantenne californiano si è cappottato con l'auto mentre guidava per le strade della Los Angeles glamour. Nessuno si è fatto male, anzi, c'è stato tutto il tempo di uscire dall'auto ribaltata su di un lato con la moglie ancora incastrata all'interno al posto di guida, e farsi scattare una foto ricordo da un testimone di passaggio. Ma non solo, la moglie ha chiesto al marito il cellulare per potersi scattare un selfie. Dopo sessant'anni di matrimonio niente può distruggere una coppia di ottantenni, neanche un incidente d'auto.



 

Ecco l'uomo con 'due teste'. I medici: ''E' per ricostruire il cuoio capelluto''

LONDRA - I medici gli creano una protuberanza in testa per poter utilizzare la pelle per ricostruire il cuoio capelluto. Chris Stoyanov ha una seconda piccola testa gonfiata con un palloncino che gli consentirà di ricostruire i suoi capelli rimossi a seguito di un cancro.

La procedura non è stata facile ma sembra stia avendo successo.
Chris ha subito l'asportazione di 25 centimetri di cuoio capelluto per poter sopravvivere al cancro.
Ora i dottori stanno cercando di ricostruire il cuoio attraverso questa tecnica sperimentale.
Un palloncino inserito sotto pelle è stato gofiato lentamente fino a distendere la pelle e quando avrà raggiunto la lunghezza desiderata il cuoio capelluto "in eccesso" andrà a coprire la parte lesionata dal tumore. 

«Questo intervento mi cambierà la vita», ha concuso l'uomo, «Pensavo non sarei più tornato al mio aspetto».

leggo.it


 

Scatta un selfie, poi si schianta con l'auto. Ragazza muore all'addio al nubilato

USA - La vita, il destino, sanno essere davvero crudeli. Quello che è accaduto a Collette Moreno, una ragazza di 26 anni, madre di un bimbo di 5, sfiora l'assurdo ma, purtroppo, rappresenta la triste realtà.

Collette Moreno, originaria di Kansas City (Stati Uniti), stava viaggiando, insieme ad una amica che conduceva il veicolo, verso il lago di Ozarks, Missouri: stavano andando a festeggiare il suo addio al nubilato. Collette, infatti, si sarebbe dovuta sposare con il suo fidanzato tra 4 settimane. 

Le due amiche decidono di immortalare il momento di gioia scattando un selfie all'interno del'auto, ma una distrazione, un sorpasso azzardato su un dosso e nessuna delle due ragazze si è accorta che dall'altra carreggiata sopraggiungeva un altra vettura. L'impatto è stato violento: la conducente ha riportato ferite lievi, mentre Collette Moreno è morta tre ore dopo l'incidente all'University Hospital di Columbia. 

“Entrambe pensavamo che dall’altra parte della strada non ci fosse nessuno e non ci siamo accorte del dosso. Ho sterzato e il fuoristrada di fronte a me ha fatto lo stesso, ma non siamo riusciti a evitare lo scontro”, ha commentato l'amica che guidava il veicolo all’emittente televisiva KCTV.

leggo.it