scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Anne raccoglie migliaia di dollari per il suo finto cancro: denunciata per truffa

La canadese Ashley Anne Kirilow, 23 anni, ha ingannato amici, familiari e molti altri fingendo di essere malata terminale.

Da familiari e conoscenti ha ottenuto migliaia di dollari per cure e chemioterapie mai fatte, perfino con una colletta organizzata su Facebook nel gruppo “Change for a cure”. Per rendere la sua farsa più convincente si è messa a dieta, si è tagliata tutti i capelli e le sopracciglia.

Adesso dovrà rispondere dell’accusa di truffa davanti a un tribunale. Lo scorso 6 agosto era stata arrestata per essere poi rilasciata due settimane dopo.

* Fonte BlitzQuotidiano


Ashley Anne Kirilow

Ashley Anne Kirilow

Ashley Anne Kirilow

Ashley Anne Kirilow
 

Infermiera di giorno, porno attrice di notte (durante il turno)

Doppio lavoro, a carico di un’azienda pubblica ospedaliera di Pisa. Per questo un’infermiera alla Doctor Jekil e Mister Hyde (di giorno infermiera, di notte porno attrice su Internet) è stata condannata a pagare 22 mila euro di danni. La sua colpa? Quella di trascurare il lavoro durante i turni notturni, per dedicarsi a ben altre attività: quella di intrattrenitrice, tramite l’ausilio di una webcam, sui siti a luci rosse.

L’accusa che le viene rivolta è di aver impiegato per la seconda attività 22 turni: invece di accudire i pazienti, che affidava a un collega, l’infermiera sarebbe stata davanti alla webcam e si sarebbe connessa a siti porno, trasmettendo anche sue immagini. La vicenda, secondo quanto riportato dal sito de “La Repubblica Firenze”, risale a diversi mesi fa. Quando è emerso il caso, la donna prima è stata sanzionata disciplinarmente dai vertici dell’azienda ospedaliera e poi è stata denunciata alle autorità competenti.

* Fonte LiberoNews

 


Infermiera di giorno, porno attrice di notte (durante il turno)

Infermiera di giorno, porno attrice di notte (durante il turno)

 

Genitori denunciano l’insegnante per avere svegliato il figlio durante la lezione

Per chi è convinto che i genitori di oggi siano eccessivamente protettivi nei confronti dei figli, la storia di Vinicios Robacher, 16enne del Connecticut, può essere un’ulteriore conferma della propria idea. Vinicios infatti si era addormentato durante la lezione di matematica, e la professoressa di matematica, per svegliarlo, ha battuto il palmo della mano sul banco.

I genitori di Vinicios hanno pensato bene di denunciare l’insegnante perché, con il suo gesto, avrebbe danneggiato l’udito del ragazzo: avrebbe sbattuto la mano talmente forte che si sarebbe rotto un timpano. Non è però al momento disponibile un’analisi approfondita della condizione del ragazzo. I Robacher non hanno direttamente commentato il fatto, rimandando tutto al loro avvocato che, secondo fonti giornalistiche, riceverà un terzo dell’eventuale risarcimento concesso dal giudice.

 

dome in classe

 

Comunque si concluda la causa, certo è che la denuncia ha coperto di ridicolo Vinicios nei confronti dei compagni di scuola, di cui è diventato lo zimbello, e infatti i genitori starebbero pensando di cambiare istituto per dare maggiore serenità al ragazzo.

* Fonte Notiziedelmondo

 

Genitori denunciano l’insegnante per avere svegliato il figlio durante la lezione

Scoperto un nuovo trucco su Facebook Clicca qui