scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Il dramma del bimbo che ha sempre fame: a 3 anni pesa 70 chili, non riesce a camminare

BRASILE - Il piccolo, che vive in Brasile, alla nascita pesava 2,9 chili, ma poi il suo peso è cresciuto in modo anomalo: 2,7 chili al mese, e a 3 anni pesa 70 kg. La sua massa adiposa è talmente ingombrante che il bimbo non riesce neppure a camminare. Al piccolo è stata diagnosticata una malattia genetica rara, la sindrome di Prader - Willi. E ha sempre la sensazione di avere fame, con il desiderio irrefrenabile di mangiare, tanto che riesce a ingurgitare cibo fino a 5 volte di più di quanto facciano gli altri bimbi di tre anni.
leggo.it

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

 

Le strane macchie sul campo visivo? Ecco cosa sono

Almeno il 70% delle persone, in un determinato momento della propria vita, hanno letteralmente scoperto delle strane macchie muoversi nel proprio campo visivo. Solo i diretti interessati, però, possono vedere questi strani oggetti, quasi trasparenti, che sembrano galleggiare da un punto all'altro.  

Se vi siete sempre chiesti cosa fosse questo strano fenomeno, il suo nome, in medicina, è miodesopsia. Conosciuta già dai tempi dell'antica Roma con il nome di 'mosche volanti', la miodesopsia è semplicemente una conseguenza di alcune impurità presenti nel corpo vitreo, il materiale che copre gran parte del globo oculare. 

Poiché il corpo vitreo non si rigenera, di solito le miodesopsie compaiono con l'avanzare dell'età, ma a seconda dei casi possono verificarsi anche durante l'infanzia o l'adolescenza. Non si tratta, comunque, di vere e proprie patologie, quindi niente panico. Generalmente l'essere umano può vederle se fissa il cielo o una superficie bianca, ma in alcuni casi il cervello non può fare a meno di ignorarle e per questo è consigliabile una visita specialistica.

leggo.it

 

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
 

Non riusciva né a mangiare né a bere: i medici trovano una palla di pelo nello stomaco

KIRGHIZISTAN - Non riusciva a mangiare, a bere, ad ingurgitare qualsiasi sostanza, senza sentirsi male.

Ayperi Alekseeva, un 18enne di Batken, provincia in Kirghizistan, ha dovuto ricorrere all'intervento dei medici, che lo hanno immediatamente ricoverato in ospedale. Dopo l'operazione, però, la grande sorpresa: nel suo stomaco c'era una palla di pelo. Pesava più di 4 chili.
Vi starete chiedendo: "Ma come ci è finita nello stomaco?".
Bhe, Ayperi aveva un vizio tutto particolare: aveva l'abitudine di mangiare la punta dei propri capelli, oltre a peli e pezzetti di lana che raccoglieva sui tappeti e sul pavimento della sua casa. 

"In 50 anni di carriera non abbiamo mai visto una cosa del genere - commentano i medici - una palla di pelo così grande è davvero al limite dell'immaginabile".

leggo.it