scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Si sposa col figlioletto neonato legato all'abito nuziale: "L'ha protetto Cristo"

STATI UNITI - Una giovane mamma ha scelto un modo piuttosto originale per il suo matrimonio, decidendo di 'legare' il figlio di appena un mese alla 'coda' del suo abito da sposa.

L'immagine del bimbo adagiato nel vestito di Shona Carter-Brooks, che si trascinava in terra, è stata pubblicata su Facebook e ha fatto il giro del web. Gli utenti si sono arrabbiati invitando i controlli da parte dei servizi di protezione dell'infanzia. Altri invece hanno addirittura fatto i complimenti. 

La donna si è difesa sostenendo che il bimbo era "protetto da Cristo" e che grazie a ciò loro sono liberi di fare "ciò che vogliamo".

leggo.it


 

48enne cinese crea false identità per sposare e ingravidare più donne

CINA - Da qualche tempo in Cina è illegale avere più di un figlio per coppia e questo sembrava aver stroncato il sogno di un uomo, che voleva avere una famiglia numerosa. Deciso a inseguire comunque il suo sogno, l’uomo ha pensato bene di crearsi varie false identità, potendo così sposare più donne mettendole tutte incinta.

Si chiama Liu Pan e ha 48 anni l’uomo cinese che è stato arrestato dalla polizia a Shenzhen City dopo la denuncia di una delle sue mogli, che ha scoperto il segreto del marito e ha voluto mettere fine alla truffa. La donna, Chang, ha risposto a una telefonata mentre il marito era a lavoro da parte di una donna che sosteneva di essere sposata con lui da più di dieci anni e di avere una figlia di dieci anni. “Sono andata a fondo e ho scoperto che ce n’era anche un’altra”, ha detto Chang.

Liu è stato trovato in possesso di due documenti d’identità falsi – di cui uno in cui sosteneva di essere disabile per avere un sussudio – e si è scoperto che aveva tre mogli, un’amante e quattro figli. Ha dichiarato che l’idea gli è venuta quando la sua prima moglie Kao è rimasta incinta e ha partorito una femmina; in segreto ha sposato un’altra donna, che ha partorito un’altra femmina.

È sospettato di aver corrotto alcuni funzionari e di aver falsificato documenti ufficiali ma la cosa più grave probabilmente è stata non aver rispettato la rigorosa legge che vieta di avere più di un figlio; solo per questo potrebbe rischiare ben dieci anni di galera.
Attualmente la polizia sta indagando per verificare che Liu non abbia ulteriori false identità collegate ad altre donne.

absurdityisnothing.net

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

 

Padre 24enne uccide suo figlio neonato: ''Non mi sarei mai più potuto divertire''

DEVON (INGHILTERRA) - Matthew Wickens, un padre di soli 24 anni, ha ucciso suo figlio, un bimbo di appena 5 settimane. Il motivo? Perchè diventando papà, era convinto che la sua vita fosse finita e che non avrebbe mai più potuto divertirsi con gli amici al pub.

Tutto è accaduto a Devon, una cittadina della Gran Bretagna. 

La dinamica dell'infanticidio è stata chiarita subito dalle forze dell'ordine: l'uomo ha prima strattonato violentemente il piccolo, poi gli ha sbattuto la faccia contro la culla e lo ha gettato a terra procurandogli gravi ferite alla testa che non gli hanno lasciato scampo. 

L'uomo ha cercato fin da subito di 'mascherare' l'omicidio, coprendo le ferite del bimbo con un cappellino, ma dopo le indagini Matthew Wickens è stato condannato a 6 anni e 5 mesi di reclusione, per omicidio colposo dopo aver confessato il suo crimine.

leggo.it