scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Si fa pungere i genitali da un'ape: ''Un esperimento in nome della scienza''

NEW YORK - Si chiama Michael Smith, è uno studente della Cornell University, a New York. Ha deciso di sacrificare il proprio corpo in nome della scienza e di farsi pungere da un'ape in 25 punti differenti del proprio corpo, si..anche sui genitali.
L'obiettivo dell'esperimento era quello di scoprire in quale punto la puntura fosse più dolorosa e per questo, ha voluto 'testare' il tutto sul proprio fisico.  Sorprendentemente, Michael ha scoperto che il dolore più acuto non lo ha raggiunto dopo la puntura sui genitali: "Avevamo ipotizzato che la 'zona critica' fossero i testicoli, eppure non è stato così. Per eseguire le 25 punture ho dovuto utilizzare uno specchio e stare in posizione eretta".  Lo studio di Michael Smith è stato pubblicato sulla rivista scientifica PeerJ.


 

Uomo fa test di gravidanza per gioco, scopre cancro ai testicoli e si salva la vita

STATI UNITI - Un signore americano ha trovato in bagno un test dimenticato dalla sua ex-fidanzata e così per curiosità e per gioco ha deciso di farlo. Incredibilmente l’uomo è risultato positivo e così, sorpreso dall’esito del test, ha consultato dei medici e ha scoperto di avere un cancro ai testicoli. 

L’uomo non si aspettava di certo di vedere quelle due strisce di colore rosa alla fine del test. Fin dall’ inizio si è reso conto che c’era qualcosa che non andava e così ha deciso di raccontare la sua strana storia sul Web.  Il signore ha deciso di non rivelare la sua identità pubblicamente.

Il post è stato subito invaso da migliaia di commenti in pochissimi giorni. Tra tutte le risposte scherzose degli utenti, divertiti da ciò che era accaduto all’uomo, è stato pubblicato un commento preoccupante da parte di un utente che ha affermato: “Non bisogna scherzare su quello che ti è accaduto, potrebbe trattarsi di un cancro ai testicoli!”. L’uomo spaventato da questo commento ha deciso subito di farsi visitare da un medico scoprendo che l’utente aveva ragione.

Come viene affermato nella pagina della CNN dedicata alla salute, molte volte il test di gravidanza è in grado di svelare la presenza di un cancro ai testicoli Questa tipologia di test determina la presenza della gonadotropina corionica nelle urine,  l’ormone della gravidanza che agisce sulle ovaie. Secondo i medici questo ormone può anche essere un segno di cancro ai testicoli e per questo motivo quando un uomo è affetto da questa malatta il test risulta positivo.

Fortunatamente l’uomo si è accorto in tempo e quindi non ci sono state conseguenze mortali. Il signore ha vissuto una storia tremenda che fortunatamente si è conclusa in maniera positiva.

curiosone.tv

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

 

Decide di vendere un testicolo per comprarsi un'auto sportiva

USA - Ci sono alcune persone che hanno una passione così profonda per le auto che farebbero – letteralmente – di tutto per avere quella che sognano da sempre.

Mark Pirisi, ad esempio, ha deciso di vendere uno dei suoi testicoli per poter finalmente acquistare l’auto dei suoi sogni: una Nissan.

Il signor Pirisi ha annunciato pubblicamente in TV durante il programma The Doctors che ha intenzione di vendere uno dei suoi testicoli alla ricerca medica per $35,000 solo per potersi prendere la sua amata Nissan 370Z.

Anche se non è una Ferrari o una Lamborghini, la Nissan 370Z è comunque un’ottima automobile, classificata quinta tra le auto sportive più abbordabili.

absurdityisnothing.net

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.