scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Genitali nel tostapane o nell'aspirapolvere: è boom di incidenti erotici

LONDRA – I vigili del fuoco inglesi hanno soccorso un uomo con i genitali incastrati in un tostapane. Ma si tratta solo dell’ultimo episodio di incidente erotico. Negli ultimi mesi infatti i vigili del fuoco londinesi hanno ricevuto un numero allarmante di chiamate per episodi di incidenti domestici legati a giochetti troppo estremi.

Un altro uomo per esempio li ha chiamati dopo che i suoi genitali sono rimasti incastrati in una aspirapolvere. Basti pensare che negli ultimi mesi i pompieri hanno dovuto soccorrere 79 persone rimaste intrappolate dalle manette.

Come riporta il Mirror a Londra quindi sempre più coppie chiamano i vigili del fuoco per risolvere “incidenti erotici” in stile “50 sfumature di grigio“. Dopo l’esordio del best seller scritto da Erika Leonard i tentativi di replicare nella realtà della propria camera da letto quanto descritto non vanno sempre bene.

Il comandante dei vigili del fuoco di LondraDan Brown, ha diramato alcuni consigli apparsi sul sito London Fire Bridge, in cui invita al “buon senso”:

“Il comandante dei pompieri Dan Brown ha consigliato ai residenti della capitale britannica di stare molto attenti e soprattutto ha raccomandato ai cultori dei giochi con le manette «di tenere sempre a portata di mano le chiavi»: «Non sono certo se possiamo chiamarlo Effetto 50 sfumature di grigio – dichiara il comandante dei pompieri, ma quello che è sicuro è che gli imprevisti con le manette sono aumentati a dismisura. La maggior parte di questi spiacevoli incidenti si sarebbe potuta evitare usando un po’ di buon senso»”.

blitzquotidiano.it

Top 10 Sexy Fail:

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

Guarda anche:


 

 

Bimbo di tre anni con pene da adulto: operato

INDIA - Un bimbo di tre anni in India è stato operato chirurgicamente perché affetto da pubertà prematura. Il piccolo già da quando aveva un anno e mezzo aveva mostrato caratteri della pubertà come la comparsa dell’acne e l’abbassamento della voce. La notizia è stata pubblicata su The Times Of India.

I medici del Jawaharlal Institute of Postgraduate Medical Education and Research di Puducherry, in India hanno operato il piccolo al cervello. Secondo quanto raccontato dai genitori, il bambino stava attraversando una fase di cambiamenti fisici ed emotivi: i genitali erano aumentati di volume e il suo comportamento era diventato sempre più aggressivo. I medici che lo hanno preso in cura, hanno constatato nel paziente un eccesso di ormoni maschili nel sangue e una quantità di tessuto eccessiva al livello dell’Ipotalamo, la parte del cervello che libera gli ormoni dalla ghiandola pituitaria.

Per due anni i dottori hanno cercato di prevenire l’arrivo della pubertà prematura attraverso delle iniezioni che però non hanno sortito gli effetti sperati. Hanno quindi optato per l’intervento chirurgico con cui hanno rimosso il tessuto in eccesso dell’Ipotalamo. Il bimbo che ora ha tre anni e qualche mese, ha risposto bene all’operazione. I valori ormonali sono scesi al normale livello della sua età.

«La pubertà prematura colpisce meno di una persona su un milione – ha dichiarato Roopesh Kumar, medico che ha guidato il team dei medici dell’ospedale – In genere le bambine precoci possono iniziare la pubertà a otto anni, i maschi a nove. Se diagnosticato all’insorgere dei primi sintomi, questo disturbo può essere curato efficacemente con una terapia farmacologica o con un intervento chirurgico”. Kumar ha poi affermato che il bambino operato non dovrebbe avere bisogno di ulteriori cure.

ilmessaggero.it

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

Guarda anche:


 

Uomo morso ai genitali da un serpente mentre era seduto sul gabinetto

TEL AVIV (ISRAELE) - Era seduto sul gabinetto mentre faceva i bisogni, quando ad un tratto un serpente è sbucato dall'interno del water e lo ha azzannato al pene.
Fortunatamente il serpente non era velenoso e l'uomo (di cui si sono tenute nascoste le generalità) ha scherzato su ciò che gli era accaduto.

"L'uomo ha chiamato subito il Rambam Medical Center di Haifa (Israele) - commentano i paramedici accorsi sul luogo dell'incidente - L'uomo era di buon umore, nonostante l'incontro piuttosto scomodo con il serpente"

leggo.it

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

Guarda anche: