scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Virus gigante riemerge dopo 30mila anni sotto i ghiacci

SIBERIA - È stato in letargo per 30 mila lunghissimi anni sotto i permafrost, i terreni ghiacciati della Siberia ed ora, a causa del riscaldamento globale, sta tornando in vita. È un virus gigante, il più grande mai conosciuto fino ad oggi ed è profondamente diverso da quelli tradizionali.

Per i ricercatori, il virus battezzato Pithovirus sibericum, potrebbe anche non essere un caso isolato ed è possibile che con esso, per colpa del progressivo scioglimento dei ghiacci dell’Artico, possano scongelarsi altri virus giganti pericolosi per l’uomo o per gli animali. A lanciare l’allarme è un gruppo di ricercatori francesi e russi guidato da Jean-Michel Claverie del Centro Nazionale della Ricerca Scientifica (Cnrs) di Marsiglia e pubblicato dalla rivista dell’Accademia delle Scienze Americana (Pnas).

blitzquotidiano.it

Please install the Flash Plugin

 

Usa, freddo record: in Iowa la maglietta si congela in un minuto -Video-

STATI UNITI – Nel Midwest americano, la colonnina di mercurio è scesa vertiginosamente facendo registrare temperature polari che hanno toccato, e non accadeva da 20 anni, anche i -53 gradi.

A Dubuque, in Iowa, Tom Rauen, il proprietario di un negozio di t-shirt, ha voluto fare una prova per vedere quanto tempo ci metteva una maglietta bagnata a diventare ghiaccio. Come mostra il filmato prontamente postato in Rete, dopo solo un minuto di attesa, la maglietta si è  solidificata. 

blitzquotidiano.it

Please install the Flash Plugin

 

Si gelano anche le Cascate del Niagara, l'ultimo spettacolo del freddo polare

 

Le Cascate del Niagara mostrano i segni delle temperature record che hanno colpito il nord degli Stati Uniti e il Canada. Oltre 240 milioni di persone hanno sofferto i disagi provocati dal 'polar vortex' che, soprattutto a causa dei forti venti, ha fatto ghiacciare l'acqua delle cascate più famose al mondo.

ilmessaggero.it