scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Si innamora di una donna ed usa la sua foto come logo per le bare della sua agenzia funebre

TOSCANA - E già, al cuor non si comanda. Ma questa volta, forse, si è superato un po' il limite. Un incontro in chat, due battute, c'è feeling. Poi i messaggi, i ragali. Tanti, troppi. Il rapporto virtuale, diventa morboso e lui, un imprenditore del Nord, arriva anche ad usare la foto di lei, come logo stampato sulle bare da morto della sua impresa funebre. Le ha anche preparato una bara bianca, tempestata di cristalli. Un regalone, insomma. Ora la donna, una 50enne di Lucca è in analisi per curare i danni psicologici subìti. Lui, invece, è stato denunciato per stalking.

Ridiamoci su...
Please install the Flash Plugin

 

L'incredibile video della macchina fantasma

Ci sono delle cose che sono praticamente inspiegabili, e che probabilmente né oggi né mai si riusciranno a spiegare: una di queste la troviamo incredibilmente in questo video da urlo, un filmato che sta facendo il giro del web e che in soli 20 giorni è riuscito a superare le 5 milioni di visualizzazioni! A quanto pare, secondo quanto dichiarato da colui che l'ha caricato su YouTube, si tratterebbe di un video autentico, senza alcuna ombra di trucchi e ritocchi vari: guardiamolo insieme! Come potete vedere, mentre una macchina procede tranquillamente per strada, a un certo punto accade l'impensabile: una macchina appare dal nulla, e passa proprio di fronte all'auto che stava transitando, il cui conducente è stato ovviamente obbligato ad inchiodare per evitare uno scontro che sembrava essere inevitabile. Come spieghereste questo stranissimo fenomeno?!? Secondo voi c'è veramente un trucco, sotto, oppure si potrebbe trattare di un evento paranormale?!? A voi la parola!

curiosone.tv

Please install the Flash Plugin

 

Leonessa aggredita da un bufalo, veterinari eroi le salvano la vita

KENYA - Una leonessa ferita da un bufalo viene soccorsa d'emergenza da un team di veterinari nel centro della riserva naturale di Masai Mara in Kenya. Il personale del David Sheldrick Wildlife Trust (un centro di riabilitazione specializzato) doveva agire in fretta altrimenti la leonessa non avrebbe avuto scampo.

Please install the Flash Plugin