scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Ecco l'uomo con la coda che la gente venera come una divinità

INDIA - Si chiama Chandre Oraon, ha 35 anni, vive a Jalpaiguri, in India, ed è ritenuto la rincarnazione di Hunuman, il dio-scimmia dell'Induismo. Come è riuscito a guadagnarsi questa reputazione? Semplice... grazie alla sua coda. Sulla schiena di Chandre cresce infatti una peluria lunga quasi 40 centimetri: una vera e propria coda che gli ha fatto guadagnare fama e rispetto da molti abitanti del luogo, che si recano da lui per ricevere benedizioni.

tgcom24.mediaset.it

TAG:

cronaca , dio , india , peli , coda

 

Urina di mucca per combattere il cancro, la gente fa la fila per berla

INDIA - I fedeli indù in India sostengono che bere l’urina ‘fresca’ della mucca li aiuterà a curare tutte le malattie – tra cui il cancro. I credenti indù considerano la mucca un animale sacro e dicono che la sua urina ha proprietà curative divine. Jairam Singhal, 42 anni, beve la pipì di mucca da oltre un decennio e ci tiene a testimoniare i suoi benefici per la salute.

‘Ho avuto il diabete, ma da quando ho iniziato a bere urina di mucca, i miei livelli di diabete sono sotto controllo‘, ha detto Jairam. ‘Qualcuno mi ha detto che bere l’urina di mucca fa bene alla salute. Abbiamo le mucche da oltre 12 anni, quindi la prima cosa che facciamo la mattina è prendere le loro urine e berle‘.

Nella città settentrionale indiana di Agra, decine di persone aspettano che la mucca di Singhal faccia i suoi bisognini per avere un bicchiere della sua urina. ‘Un sacco di gente viene qui. E negli ultimi tempi, continuano ad aumentare. Noi tutti la mattina raccogliamo e beviamo l’urina fresca che Madre mucca ci offre‘, ha detto Singhal. ‘Solo pochi anni fa, non c’era nessuno interessato a prendere urina di mucca dal nostro allevamento. Ma oggi molte persone vengono qui. Ci sono malati di cancro a volte – che vogliono vedere i benefici del bere l’urina di vacca‘.

Molti dicono che il recente aumento del numero di persone che bevono urina di mucca può essere attribuito alle campagne gestite da leader spiritualiI seguaci ‘dell’urina di mucca’ hanno la pretesa di sostenere che può essere usata con successo per combattere il cancro, il diabete, i tumori, la tubercolosi, i problemi di stomaco e molto altro. Loro affermano inoltre che bere la pipì di mucca è l’unica soluzione efficace per il trattamento della calvizie.

‘Solo due cose sono pure in questo universo, in questo mondo. Una è l’acqua del fiume sacro Gange e l’altra è l’urina dalla Madre vacca sacra‘, ha detto Ramesh Gupta, un sacerdote indù. ‘L’urina di mucca è stata citata nelle antiche scritture indù. Nessuno può mettere in dubbio i buoni effetti che ha sul corpo umano. E’ un dono divino da Dio‘. Gupta, tuttavia, insiste sul fatto che l’urina deve appartenere a una determinata mucca per essere utile. ‘L’unica mucca di cui si devono bere le urine, è quella vergine – lei non deve aver figliato. Inoltre, l’urina deve essere raccolta poco prima dell’alba, è quella che ha l’effetto migliore’, ha detto.

Malgrado ciò, ci sono persone che si oppongono alle dichiarazioni fatte dai predicatoriLe persone continuano a dire tutti i tipi di cose sull’urina di mucca, ma non ci importa. La gente non sa di cosa si tratta. Loro non hanno mai sperimentato il suo gusto o i suoi effetti, così non possono giudicare‘, ha detto il signor Singhal. ‘E’ solo una questione di tempo prima che la gente si renda conto dell’utilità della pipì che fa la mucca‘. Ed ora, vista la crescita della domanda, ha in programma di iniziare la produzione di vari prodotti a base di urina di mucca su scala commerciale. ‘Possiamo fabbricare collirio, farmaci per disturbi di stomaco, dentifrici, saponi da bagno tra le altre cose. Molti allevamenti stanno producendo questo tipo di prodotti. C’è tanta domanda e si vendono molto bene‘.

leggilo.net

 

Susan, ha 29 anni ma ne dimostra 15. Ecco il suo segreto

GLASGOW (SCOZIA) - Ha 29 anni ma ne dimostra 15, grazie a quello che si potrebbe definire un moderno elisir di lunga vita. Quale? Una semplice, seppur discutibile, dieta: mangia solo cibo crudo. Quindi frutta, verdura, cereali, semi, noci e fagioli. 
O almeno è ciò che afferma Susan Reynolds, una giovane scozzese che ha raccontato la sua storia ai tabloid britannici. Secondo il racconto, la ragazza avrebbe iniziato la sua nuova dieta a 21 anni, dopo un lungo viaggio in India in cui si è appassionata alle tecniche Yoga. 
Dopo il suo ritorno ha iniziato a mangiare solo cibi crudi, e il suo benessere era tale che ha deciso che non sarebbe mai più tornata indietro. Ora Susan dice di avere molta più energia di prima, e soprattutto afferma che la sua pelle è giovane e radiosa come quella di una ragazzina di 15 anni.