scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Pensate di fare il lavoro peggiore del mondo? Non avete ancora visto questo!

Chi pensa di avere nell'arco della settimana troppe brutte giornate in ufficio, dovrebbe provare qualche ora di lavoro con i minatori di zolfo indonesiani. Sono circa 200 gli operai che lavorano sulla cima del vulcano Ijen: per 3 euro al giorno trasportano, su e giù per le pendici, ceste piene di zolfo che pesano fra i 70 e i 90 kg.

* Fonte TGCOM

Pensate di fare il lavoro peggiore del mondo? Non avete ancora visto questo!

Pensate di fare il lavoro peggiore del mondo? Non avete ancora visto questo!

Pensate di fare il lavoro peggiore del mondo? Non avete ancora visto questo!

Pensate di fare il lavoro peggiore del mondo? Non avete ancora visto questo!

Pensate di fare il lavoro peggiore del mondo? Non avete ancora visto questo!

Vedi anche:

Ecco i lavori pi� 'pazzi' del mondo
 

Bimbo di 8 anni fuma 25 sigarette al giorno! -Video Shock-

SUKABUMI (INDONESIA) - Ilham Adi ha otto anni e vive a Sukabumi, nell’isola indonesiana di Giava. Il bambino ha iniziato a fumare quando aveva quattro anni ed ora fuma circa 25 sigarette al giorno.

L’abitudine del ragazzo è stata permessa dal fatto che non ci sono limiti di età per l ‘acquisto di sigarette ed anche a causa della scarsa conoscenza da parte della sua famiglia dei rischi per la salute che si corrono fumando così giovani.

Ilham ha raccontato al Telegraph che sua madre Nenah tutti i giorni gli dà 5.000 rupie, ossia poco più di mezzo dollaro, che Adi spende per comprare le sigarette.

La madre di Ilham ha raccontato che per il piccolo il fumo è diventato un'ossessione: una volta, gli ha proibito di fumare e lui ha distrutto 5 finestre di casa. Il piccolo non va nemmeno a scuola perché là non gli consentono di fumare.

Se non fuma, Ali soffre di attacchi di rabbia. Non si tratta del primo caso di giovani fumatori nel Paese: due anni fa emerse la storia di un bambino di due anni e mezzo già dipendente dal fumo.

ladyblitz

Please install the Flash Plugin

Vedi anche:

La prima sigaretta costa cara a due ragazzini: in fiamme un castello del '300

Bimbo di 8 anni fuma 25 sigarette al giorno! -Video Shock-giorno

 

Strana malattia lo trasforma nell'uomo-bolla -Foto-

Ha 51 anni, proviene da Sawah Besar vicino Jakarta in Indonesia ed è affetto da una rara e terribile malattia della pelle che lo ha portato ad essere soprannominato “L’uomo Bolla”.

Il signor Lauw Tjoan Eng il cui intero corpo è ricoperto da tumori benigni e durante tutta la sua vita non ha mai avuto occasione di dare appuntamento ad una ragazza perché timoroso di terrorizzarla con il suo aspetto.

Addirittura lui stesso si rifiuta di guardarsi allo specchio per non rimanere spaventato dal suo stesso riflesso.

L’uomo ha iniziato a sviluppare la malattia quando aveva appena 5 anni e da allora le bolle si sono estese su tutto il corpo.

La condizione di Lauw ha fatto in modo che la sua vita trascorresse in una solitudine quasi totale. Nessuno infatti se l’è mai sentita di stargli accanto a causa del suo aspetto.

Anche nella vita di tutti i giorni Lauw preferisce uscire di casa a fare la spesa e a mangiare, la sera tardi, quando nessuno può vederlo.

“Non ho neanche una mia foto da quando mi sono spuntate queste bolle, perché odio il mio aspetto. Sono frustrato da questa situazione e non riesco neanche a guardarmi allo specchio. Vivo da solo e mia sorella vive piuttosto lontano da me, quindi sono davvero solo. Inoltre non voglio un lavoro perché nessuno mi prenderebbe e quindi mia sorella mi manda ogni mese un po’ di soldi per sopravvivere.

* Fonte absurdityisnothing

Strana malattia lo fa diventare l'uomo-bolla

Strana malattia lo fa diventare l'uomo-bolla

Strana malattia lo fa diventare l'uomo-bolla

Vedi anche:

Strana malattia lo trasforma nell'uomo-bolla -Foto--