scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Malato terminale, si sposa in ospedale e muore poco dopo -Video-

FILIPPINE - Gli restava pochissimo da vivere e prima di andarsene ha voluto realizzare il suo sogno più grande: sposare la donna che amava. E c’è riuscito. E’ morto 10 ore dopo le nozze.

Rowden, 29 anni, filippino è fidanzato con Leizl. I due hanno già un figlio, programmano il matrimonio quando la loro vita è sconvolta da una notizia tremenda: Rowden ha il cancro, lo ha al fegato e non ci sono speranze.

L’aspettativa di vita per lui è di pochi mesi e la situazione da subito precipita. E’ in ospedale e le sue condizioni sono così gravi che è impensabile farlo uscire. Così nasce l’idea, quella di coronare il sogno.

I due trovano un sacerdote e organizzano le nozze nelle corsie dell’ospedale. La cerimonia dura tre minuti. Ed è allo stesso tempo splendida e straziante. Dieci minuti dopo il “sì” Rowden se ne va. Con un sogno realizzato.

blitzquotidiano.it

Please install the Flash Plugin

 

Clamoroso: durante rapporto orale inala un preservativo, febbre e tosse per mesi

USA - Clamorosa la storia di una ventisettenne americana. La ragazza da mesi presentava tosse, febbre, catarro ed i medici brancolavano nel buoio circa le cause. Per quattro mesi l’americana ha preso farmaci antibiotici ed anti-tubercolosi, ma nessun miglioramento significativo. Le radiografie mostravano un principio di collasso del  del polmone destro.

Quando una videobroncoscopia ha mostrato un oggetto “estraneo” nel bronco, i medici hanno deciso di intervenire. Ecco la sorpresa, i dottori hanno estratto un preservativo, si proprio un preservativo

Da quanto è stato ricostruito, durante del sesso orale con il proprio fidanzato, la ragazza aveva inalato il preservativo, che era finito nel polmone. Non è chiaro come sia stato possibile che il tutto sia avvenuto senza che la ragazza se ne accorgesse. La ventisettenne sta bene.

strettoweb.com

Please install the Flash Plugin

 

Ha uno scroto che pesa 45 chili: ''Non riesco a fare l'amore con mia moglie da oltre 7 anni''

NEW YORK - La crescita smisurata del suo scroto gli sta rovinando la vita e ora Dan Maurer spera in un miracolo. Dall'età di 20 anni il suo scroto ha iniziato a crescere fino a raggiungere circa 45 chili di peso oggi che ha 40 anni.

Per cercare di tornare a una vita normale serve un costoso intervento che permetterà di ridurre il suo problema di 34 chili.
Dopo diversi esami e controlli Dan ha scoperto di essere affetto da linfedema scrotale che è una malattia causata dall' ostruzione dei vasi linfatici in cui il tessuto si accumula al di fuori dei testicoli, con conseguente rigonfiamento.

Ha iniziato una cura per eliminare il problema e la prima visita ci sarà il prossimo mese. La speranza è ridurre le dimensioni, ma solo il primo controllo costerà 4 mila dollari, motivo per cui la famiglia di Dan ha deciso di fare una petizione in rete.
La moglie di Dan contunua a rimanere al suo fianco da 20: «Sono 7 anni che non riusciamo a fare sesso, eppure l'unica cosa che voglio è vederlo stare bene».

leggo.it

Please install the Flash Plugin