scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Rimini hard, orgia nel cinema a luci rosse: 80 tra uomini e donne. ''50 euro per partecipare''

RIMINI - I carabinieri, accorsi su segnalazione di un cittadino anonimo al Modernissimo, cinema a luci rosse di Marignano (Rimini), sono rimasti increduli quando hanno scoperto cosa accadeva in sala.  
Che quel cinema hard richiamasse persone da tutta la provincia di Rimini non era un mistero, ma i militari, giunti sul posto, hanno trovato una vera e propria orgia all'interno della sala. Al centro, un banchetto con il buffet, e ai lati piccole cabine improvvisate create con pannelli di compensato in cui veniva consumato l'atto sessuale. 
Protagoniste dell'orgia circa 80 persone tra uomini (ben più numerosi) e donne, sorprese di ritrovarsi i carabinieri proprio sul più bello. Per loro, e per il proprietario del cinema, non ci saranno però conseguenze legali: i clienti hanno pagato, in maniera del tutto regolare, 50 euro per partecipare al particolare evento.

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

 

Paralizzata dopo un incidente va all'altare sulle sue gambe il giorno del matrimonio

Oltre 1 milione di visualizzazioni su Youtube per questa emozionante storia. Era paralizzata da anni in seguito ad un incidente stradale, ma per il giorno del matrimonio la scienza e la tecnologia le hanno dato una grande mano, permettendole di andare all'altare sulle proprie gambe. Un giorno davvero indimenticabile.

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

 

Cosa succede dopo la morte? Le testimonianze delle persone che hanno 'quasi' perso la vita

INGHILTERRA - ​Da sempre letteratura e cinema immaginano cosa ci possa essere oltre la morte. Ora anche un gruppo di scienziati britannici ha affrontato la sfida più grande per il genere umano. L'Università di Southampton ha scoperto che una qualche forma di 'consapevolezza' può continuare anche dopo che il cervello ha cessato di funzionare del tutto. Si tratta di una teoria controversa che fino ad ora ha sollevato molto scetticismo, ricorda il Daily Telegraph. Ma gli scienziati inglesi hanno passato gli ultimi quattro anni esaminando più di 2000 casi di persone che avevano sofferto un arresto cardiaco in 15 ospedali in Gran Bretagna, Usa e Austria, e ottenuto risultati molto interessanti. È emerso che circa il 40% dei sopravvissuti avevano 'ricordi' di quella esperienza nei minuti in cui erano clinicamente morti. 

TESTIMONIANZE Un 57enne di Southampton ha detto di aver vissuto una sorta di esperienza extracorporea, e di aver assistito alle azioni dei medici che cercavano di rianimarlo. «Sappiamo che il cervello non può funzionare quando il cuore smette di battere - ha detto Sam Parnia, ricercatore che ha guidato lo studio - Ma in questo caso la consapevolezza cosciente sembra essere rimasta attiva fino a tre minuti dopo che il cuore non funzionava più, anche se il cervello di solito 'si spegnè dopo 20-30 secondi da quando il cuore si ferma». Sebbene molti dei sopravvissuti intervistati non ricordino dettagli specifici, ci sono comunque una serie di temi ricorrenti. Uno su cinque afferma di aver provato un grande senso di serenità mentre circa un terzo ha percepito una accelerazione o un rallentamento nello scorrere del tempo. Altri reputano di aver visto una forte luce o un sole che splendeva. Mentre per certi le sensazioni erano negative, simili all'annegamento o all'essere trascinati sott'acqua. Secondo Parnia, potrebbero essere molti di più i casi di esperienze dopo la morte ma molti non le ricordano a causa dei danni al cervello o ai sedativi che sono stati somministrati. La ricerca dell'Università di Southampton ha suscitato molto interesse in un settore che coinvolge diversi studiosi. «Ci sono alcune prove molto importanti in base alle quali queste esperienze sono veramente accadute dopo che le persone erano clinicamente morte», ha detto lo psicologo David Wilde, della Nottingham Trent University. Per Wilde ancora non è possibile dire cosa esattamente accade in quei momenti ma la «lente» della scienza sta indagando sempre più in profondità.

leggo.it

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.