scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Si finge morto per sfuggire al matrimonio, lei lo scopre mesi dopo

LONDRA Alex Lanchester stava per sposarsi ma il suo futuro marito, l’americano Tucker Blandford, ha finto la morte pur di sfuggire alle nozze.

I due ragazzi si erano conosciuti nell’agosto 2012 all’università del Connecticut, dove Alex si era trasferita per studiare un anno. L’amore è sbocciato in fretta e i due 23enni avevano deciso di convolare a nozze. Dopo il ritorno della ragazza nella sua casa di Sutton Coldfield, West Midlands, i due hanno continuato a restare in contatto per organizzare il matrimonio, ma evidentemente Tucker aveva iniziato a ripensarci.

Il ragazzo, per sfuggire al matrimonio, si è fatto aiutare dal padre. Quest’ultimo qualche mese fa ha chiamato la ragazza: “Ciao Alex, sono il papà di Tucker. Non c’è un modo semplice di dirtelo, mio figlio è morto in un tragico incidente e forse si è trattato di suicidio”.

Alex, sconvolta, si è chiusa in un doloroso silenzio per mesi, prima di decidere di andare a trovare i genitori del suo ragazzo. Tornata nel Connecticut, Alex si è recata a casa della famiglia Blandford e qui ha trovato la madre di Tucker, del tutto ignara della bugia raccontata dal marito complice del figlio.

“Col senno del poi, c’erano parecchi indizi che facevano pensare che Tucker non volesse sposarsi. Allora, però, ero giovane, ingenua e molto innamorata”, ha dichiarato Alex al Mirror.

 

Kamasutra troppo hard: coppia rimane incastrata. Liberati dal padre di lui

ZIMBABWE - Bloccati per otto ore mentre facevano sesso in una assurda posizione del kamasutra. L'incredibile episodio è avvenuto martedì in una città dello Zimbabwe, in Africa.

Gli sposini involontari protagonisti dell'episodio si chiamano Cain Chamhuze, 24 anni e Vongai Nhopi, 19 anni, sono rimasti incastrati dalle 2 di notte alle 10 di mattina del giorno dopo. A dividerli ci ha pensato l’intervento con un po' di imbarazzo del padre di lui. Visto che marito e moglie non riuscivano più a sbrogliarsi della posizione sessuale e hanno chiesto aiuto anche ai vicini, che sono arrivati nella stanza da letto e hanno raccontato: «Abbiamo sentito le grida e siamo entrati. Li abbiamo trovati aggrovigliati. Credevamo che l’uomo fosse morto, ma sua moglie diceva che poteva sentirlo respirare», i commenti. Qualcuno ha anche fatto fotografie mentre i due cercavano di tornare alla libertà.   

Una volta liberati, la coppia non è stata in grado di capire come tutto sia potuto accadere.

leggo.it

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.


 

Malato terminale, si sposa in ospedale e muore poco dopo -Video-

FILIPPINE - Gli restava pochissimo da vivere e prima di andarsene ha voluto realizzare il suo sogno più grande: sposare la donna che amava. E c’è riuscito. E’ morto 10 ore dopo le nozze.

Rowden, 29 anni, filippino è fidanzato con Leizl. I due hanno già un figlio, programmano il matrimonio quando la loro vita è sconvolta da una notizia tremenda: Rowden ha il cancro, lo ha al fegato e non ci sono speranze.

L’aspettativa di vita per lui è di pochi mesi e la situazione da subito precipita. E’ in ospedale e le sue condizioni sono così gravi che è impensabile farlo uscire. Così nasce l’idea, quella di coronare il sogno.

I due trovano un sacerdote e organizzano le nozze nelle corsie dell’ospedale. La cerimonia dura tre minuti. Ed è allo stesso tempo splendida e straziante. Dieci minuti dopo il “sì” Rowden se ne va. Con un sogno realizzato.

blitzquotidiano.it

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.