scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Russia, studentesse nude al voto: ''Per la trasparenza'' -Video-

MOSCA - Nude per protesta. Quale miglior modo per chiedere trasparenza nelle elezioni, attirando l'attenzione dei media, se non quello di rendersi "trasparenti" a sua volta? Sarà stato questo il pensiero di due ragazze russe che si sono spogliate una volta dentro il seggio, durante le elezioni che si sono tenute in Russia, per chiedere trasparenza nella gestione del meccanismo di voto. La protesta è stata ripresa da un videoamatore che si trovava nel seggio, forse non casualmente, visto che gira l'obiettivo della telecamera sulle due ragazze prima che queste si denudino. Che sia un complice? In ogni caso le due ragazze sono state fermate dalle forze dell'ordine una volta spogliate.

* Fonte Leggo

 

Azienda di software cerca programmatrici nude

Un’azienda produttrice di software nel Backinghamshire ha reso nota la volontà di voler assumere programmatrici web di sesso femminile, disposte a lavorare completamente nude.

La Nude House, dove tutto quanto lo staff lavoro come mamma li ha fatti, assicura ai proprio lavoratori un ambiente “privato e accogliente”.

Secondo il portavoce dell’azienda, la loro: “Non solo è la prima e unica compagnia di servizi web in Gran Bretagna per naturisti, ma è anche il primo luogo al mondo che permette agli amanti del nudo di poter lavorare e quindi guadagnare in un lavoro in cui i vestiti sono completamente banditi!”

La compagnia ci tiene a sottolineare che il loro servizio non ha nulla a che vedere con il mondo del sesso ma che è semplicemente un’opportnità per tutti coloro ai quali piace affrontare la vita sotto un nuovo punto di vista.

“Non c’è alcun vantaggio nel lavorare nudi, lo ammettiamo, ma allo stesso tempo non c’è neanche alcuna controindicazione, in quanto il consumatore non saprà neanche mai che il loro prodotto è stato realizato da persone nude.”

L’azienda ha anche una società sorella chiamata Songbird, in cui il persona realizza gli stessi prodotti, ma con personale completamente vestito.

* Fonte absurdityisnothing

Azienda di software cerca programmatrici nude

Azienda di software cerca programmatrici nude

 

In Polonia apre il primo salone con parrucchiere nude

L'idea è venuta a Wojtek Wasilewski, 26enne proprietario del salone di parruccheria Hotcuts in Polonia. «Unire la necessità di tagliarsi i capelli al piacere che a farlo sia una bella donna» Questo è stato il motto del giovane imprenditore, il cui salone offre tagli e shampi realizzati da quattro bellissime parrucchiere che lavorano in lingerie.

«Volevo che assomigliasse a un locale notturno per uomini - ha dichiarato Wasilewski - e non mi meraviglio che i clienti apprezzino, le ragazze sono bellissime». Ma non è stato facile aprire il suo Hotcuts, infatti ci sono voluti circa 18 mesi. Tanto ha impiegato Wasilewski a trovare quattro ragazze che fossero belle e abili con le forbici, ma soprattutto disposte a eseguire i tagli seminude.

* Fonte Leggo


In Polonia apre il primo salone con parrucchiere nude

In Polonia apre il primo salone con parrucchiere nude

In Polonia apre il primo salone con parrucchiere nude

In Polonia apre il primo salone con parrucchiere nude

In Polonia apre il primo salone con parrucchiere nude

In Polonia apre il primo salone con parrucchiere nude

In Polonia apre il primo salone con parrucchiere nude

In Polonia apre il primo salone con parrucchiere nude

In Polonia apre il primo salone con parrucchiere nude

In Polonia apre il primo salone con parrucchiere nude

In Polonia apre il primo salone con parrucchiere nude

In Polonia apre il primo salone con parrucchiere nude

In Polonia apre il primo salone con parrucchiere nude
L'idea è venuta a Wojtek Wasilewski, 26enne proprietario del salone di parruccheria Hotcuts in Polonia. «Unire la necessità di tagliarsi i capelli al piacere che a farlo sia una bella donna» Questo è stato il motto del giovane imprenditore, il cui salone offre tagli e shampi realizzati da quattro bellissime parrucchiere che lavorano in lingerie. «Volevo che assomigliasse a un locale notturno per uomini - ha dichiarato Wasilewski - e non mi meraviglio che i clienti apprezzino, le ragazze sono bellissime». Ma non è stato facile aprire il suo Hotcuts, infatti ci sono voluti circa 18 mesi. Tanto ha impiegato Wasilewski a trovare quattro ragazze che fossero belle e abili con le forbici, ma soprattutto disposte a eseguire i tagli seminude.