scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Festa della Donna hot, studentessa 22enne ricoverata con le pile incastrate nell'ano

ROMA - Una storia diventata virale nelle ultime ore, specialmente grazie alla diffusione sui social network.

La vicenda sarebbe al limite del credibile, forse addirittura una bufala, seppur ripresa da diversi siti web di informazione, locale e non.

Tutto sarebbe accaduto la notte dell'8 marzo in un locale di Padova. Un bicchiere in più e la Festa della donna si sarebbe tramutata in una vera e propria 'barzelletta sociale'. La protagonista, una studentessa universitaria di 22anni, N.S. che, presa dallo sballo alcolico, avrebbe avuto la brillante idea di infilarsi delle pile stilo nell'ano, con l'intenzione di ricacciarle poco dopo. Ma qualcosa è andato storto: le batterie sono rimaste incastrate e sarebbe stato necessario l'intervento dei medici del pronto soccorso per estrarle. Tutto vero o una leggenda metropolitana? Presto, forse, se ne saprà qualcosa...

Please install the Flash Plugin

 

''Erezione femminile'' per 5 giorni, 29enne in ospedale

LONDRA - Un'erezione di 5 giorni la riduce senza forze. Si tratta, infatti, di una donna che sotto l'effetto di antidepressivi si è vista comparire un insolito effetto indesiderato: l'erezione continua del suo clitoride per 5 giorni. La donna, una londinese di 29 anni, aveva aumentato il dosaggio dei farmaci somministrati dal medico.
Il caso di priapismo è piuttosto insolito in una donna, ma comunque possibile. Il clitoride, rimasto gonfio per 5 giorni, ha causato grandi dolori alla donna fino a portarla allo stremo delle sue forze e a farla andare in ospedale.
Il clitoride della donna era arrivato a misurare ben 2 centimetri di lunghezza e 7 millimetri di diametro dovuto al fatto che il farmaco, uno stimolatore sessuale, aveva costretto i vasi sanguigni e irrigidito la parte.
La donna è stata medicata e dimessa dopo una notte in ospedale con una cura rivista dei suoi antidepressivi.
Please install the Flash Plugin
 

Va all'ospedale e scopre di avere un verme nell'orecchio -Video-

TAIPEI (TAIWAN) – Una donna taiwanese di 48 anni soffriva da 24 ore di un fortissimo mal di orecchio. La donna si è recata al Tri-Service Hospital di Taipei ed ha scoperto di avere un verme nell’orecchio.

I medici hanno rimosso l’apparecchio acustico che indossava la donna, ed hanno notato che l’orecchio era pieno di macchie di sangue. Poco dopo hanno scoperto che la donna aveva una larva della frutta nel canale uditivo e gliel’hanno rimossa.

Il Daily Mail pubblica il video. La storia in origine è stata pubblicata dal New England Journal of Medicine e ripresa anche dalla Bbc:

blitzquotidiano.it

Please install the Flash Plugin