scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

In attesa di partorire fa sesso col partner sul letto d'ospedale

USA - Avventura hot per una coppia britannica, colta a fare sesso in un letto d'ospedale. La donna, in stato di gravidanza avanzata, e il marito, erano al St. Michael's Hospital di Boston, in attesa di un parto indotto. I due sono stati "beccati" da un'addetto alle pulizie, che ha sentito rumori sospetti provenire da una stanza del reparto di pronto soccorso maternità.

L'operatore ha segnalato la cosa alla direzione, ma è stato informato che nella struttura non ci sono regole che vietino il sesso nel reparto, come riferisce la stampa britannica. Un portavoce della struttura ha sottolineato l'importanza di preservare la privacy di tutti i pazienti. «Non abbiamo ricevuto alcuna lamentale a proposito di questo problema», ha detto al Daily Mail.


Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
 

Il cavallo e la padrona malata: l'addio in ospedale è commovente

INGHILTERRA - Un ultimo "bacio" dal suo amato cavallo Bronwen. Era l'ultimo desiderio di Sheila Marsh, 77enne malata terminale di cancro. E l'ospedale dove era ricoverata, il Royal Infirmary di Wigan, l'ha accontentata, organizzando all'esterno della struttura un incontro che ha commosso il personale medico e il mondo intero. L'amicizia tra il cavallo e la donna, nonna di quattro nipoti, durava da 25 anni. Qualche ora dopo averlo salutato la signora Marsh si è arresa alla malattia.

 

Sesso sadomaso con punti di sutura, due medici indagati a Pisa

PISA - Due medici, un uomo ed una donna, «giocavano ai dottori» in modo pesante fra loro e forse con altre persone, producendosi in performance sessuali sadomaso e utilizzando anche presidi medici e chirurgici: adesso sulla vicenda è aperta un'inchiesta della procura di Pisa.

Foto hot Secondo quanto riporta il quotidiano Il Tirreno tutto sarebbe nato da una chiavetta Usb trovata in lavanderia nella tasca di un camice mandato a lavare. La chiavetta conteneva foto relative a pratiche sessuali con presidi medici e strumenti chirurgici, ma anche con primi piani di parti intime femminili con punti di sutura.

Il materiale sequestrato La pennetta è stata consegnata ai carabinieri e le indagini hanno consentito di risalire ai due medici, un 47enne pisano ed una 40enne livornese. Nel corso di perquisizioni nelle abitazioni e in un camper, riferisce ancora il quotidiano, sono stati trovati pc portatili, chiavette, foto e oggetti usati per pratiche sadomaso.

La difesa I due medici avrebbero spiegato che quelle immagini riguardavano i loro momenti di intimità, senza che fossero coinvolte altre persone. Da accertare, infine, se sono stati usati materiali di studi privati o dell'azienda sanitaria presso la quale lavorano: in tal caso potrebbe scattare l'accusa di peculato.

C'è a chi piace sadomaso e a chi meno ...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.