Zak, equilibrista e scalatore: una vertigine di paura

Domanda: cosa spinge un uomo capace di ragionare di complicarsi la vita fino a questo punto?. Si può mettere a repentaglio la vita per una botta di adrelina? E ancora: tra tante cose difficili, perchè scegliere sempre la più complicata? Sono domande retoriche per un personaggio che non ha mai risposto alle sollecitazioni dei curiosi. Lui è così. Anzi: è nato così. Heinz Zak ha scalato per 3 giorni il monte Zugspitze in Germania per raggiungere la vetta. E poi? Guardate queste incredibili immagini: Zak non ha trovato che stendere una corsa tra la cresta di una vetta e l'altra e mettersi a fare dell'equilibrismo...

* Fonte La Repubblica