scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Sfigura e spezza le gambe alle maestre. Bimbo di 10 anni in manette

LONDRA - A 10 anni, il bimbo prima ha spezzato una gamba in due parti e ha lussato un ginocchio ad una maestra. Poi, ha sfugurato l'altra, mandandole tutte e due all'ospedale. E le loro lesioni sono state giudicate gravi. L'episodio choc è avvenuto in una scuola elementare a Orpington, nel sud-est di Londra. Il bambino è stato arrestato e interrogato in presenza di un adulto, ma non sono ancora emersi i motivi che
hanno spinto il piccolo a commettere la brutale violenza.

Le vittime, entrambi insegnanti di mezz'età, sono in ospedale con lesioni gravi: una ha una gamba rotta in due punti e un gionocchio lussato, l'altra è stata sfigurata in volto. Secondo quanto riferisce il Sun, il bambino si sarebbe scagliato brutalmente sulle maestre senza apparente motivo. Alcuni testimoni hanno allertato la polizia che ha subito arrestato e portato in centrale l'allievo. Attualmente il piccolo è stato rilasciato su cauzione in attesa di capire come procedere nei suoi confronti ed è stato espulso dalla scuola almeno fino alla metà di febbraio.

SEMPRE PIÙ VIOLENZA A SCUOLA L'episodio sconcertante non è isolato: nel 2010, in Inghilterra e Galles, sono stati attaccati dai loro studenti almeno 250 insegnanti e 44 vittime sono finite in ospedale. In Gran Bretagna circa la metà degli insegnanti lascia il posto di lavoro dopo appena cinque anni principalmente per colpa di abusi, aggressività e minacce di violenza da parte degli studenti.

* Fonte Leggo

Sfigura e spezza le gambe alle maestre. Bimbo di 10 anni in manette

Sfigura e spezza le gambe alle maestre. Bimbo di 10 anni in manette

 

USA: Sesso orale in classe, maestro sospeso

Alunni delle scuole elementari nudi e intenti a fare sesso orale in classe. La notizia choc arriva dagli Sati Uniti, nello specifico dal Nord della California. I bambini erano lasciati liberi di avere rapporti sessuali durante le ore di lezioni di un insegnante della Markham Elementary School di Oakland di cui non è stato diffuso il nome e che è stato rimosso dalle sue funzioni.

Il preside e la polizia ne sono venuti a conoscenza grazie al racconto di un alunno all'insegnante di sostegno. I genitori sono stati informati con una lettera di scuse da parte del preside Pam Booker, in cui ha spiegato che appena ha avuto notizia della vicenda sono partite immediatamente indagini interne, con interrogatori a tutti gli alunni così come all’insegnante. Il portavoce del distretto scolastico di Oakland ha commentato: “Al momento le indagini stanno cercando di capire come tutto ciò sia potuto succedere, perché appare tanto incredibile a noi quanto all’opinione pubblica”.

* Fonte Leggo


USA: Sesso orale in classe, maestro sospeso