scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Spende 32mila dollari per trasformare la sua stanza in qualcosa di epico: la ragazza lo lascia

NEW YORK - Chris Kooluris è un brillante ed affascinante 37enne di New York che cura le relazioni pubbliche di una grande azienda internazionale. Per tante donne potrebbe essere l'uomo ideale, eppure ha un difetto su cui non tutte possono sorvolare.  

Il ragazzo, infatti, è un grande appassionato di videogiochi e ha raccontato di essere stato influenzato dalla lettura di un libro, Ready Player One, sui videogiochi degli anni '80. «Dovevo vendere il mio appartamento per trasferirmi a casa della mia ragazza, avevamo optato per il grande passo della convivenza. Ma in quella casa mi sentivo oppresso, c'erano troppe cose non mie», spiega Chris.

Inoltre, l'appartamento in vendita non trovava acquirenti, e per questo Chris ha deciso di trasformare la stanza più grande della casa in una sala giochi anni '80, con tanto di videogame arcade, distributori di dolciumi e gadget di ogni tipo.

leggo.it


 

Lavoro da sogno offresi: hotel cerca personale che provi le suite più lussuose

FINALNDIA - Un lavoro da sogno e una proposta davvero allettante in Finlandia.
A Helsinki, c'è un albergo, l'Hotel Finn, che offre un posto di lavoro singolare. La mansione consiste nel testare le suite più lussuose dell'albergo, comprese di servizi, per un mese intero al fine di recensire al meglio confort, difetti e pregi. L'offerta di lavoro è limitata a chi dispone di un'ottima conoscenza e fluidità del finlandese e dell'inglese. Se poi il candidato parla anche russo acquista punti in più.

Al momento sono arrivate più di 600 candidature ma si prevedono ancora molti candidati prima della scadenza dell'offerta.

Please install the Flash Plugin

 

Hotel degli orrori, ecco il peggio delle stanze d'albergo

Questa gallery raccoglie gli 'incontri ravvicinati' con la sporcizia all'interno delle stanze d'albergo di ogni parte del mondo. Le foto documentano qualsiasi particolare raccapricciante sfuggito a chi ha fatto le pulizie o diventato, nel tempo, parte dell'arredamento: dalle macchie su tende, lenzuola, materassi e poltrone fino ai capelli o alle tavolette dei water sporche. Chiunque può contribuire inviando gli scatti disgustosi e segnalando il luogo di provenienza al blog Hotel Nightmare.