scuolazoo.com

Notizie incredibili

 

Pensate di fare il lavoro peggiore del mondo? Non avete ancora visto questo!

Chi pensa di avere nell'arco della settimana troppe brutte giornate in ufficio, dovrebbe provare qualche ora di lavoro con i minatori di zolfo indonesiani. Sono circa 200 gli operai che lavorano sulla cima del vulcano Ijen: per 3 euro al giorno trasportano, su e giù per le pendici, ceste piene di zolfo che pesano fra i 70 e i 90 kg.

* Fonte TGCOM

Pensate di fare il lavoro peggiore del mondo? Non avete ancora visto questo!

Pensate di fare il lavoro peggiore del mondo? Non avete ancora visto questo!

Pensate di fare il lavoro peggiore del mondo? Non avete ancora visto questo!

Pensate di fare il lavoro peggiore del mondo? Non avete ancora visto questo!

Pensate di fare il lavoro peggiore del mondo? Non avete ancora visto questo!

Vedi anche:

Ecco i lavori pi� 'pazzi' del mondo
 

Russia: Trasporto folle, in strada c'è un jet

Così, messo di traverso su una bisarca come se fosse una Vespa, in Russia hanno trasportato addirittura un Jet. Il muso sfiorava i negozi e l'impennaggio verticale della coda passava sopra le auto in sosta...

Il folle trasporto si è reso necessario per portare l'aereo al Lenexpo Exhibition Complex a San Pietroburgo.

* Fonte LaRepubblica


Russia: Trasporto folle, in strada c'è un jet

Russia: Trasporto folle, in strada c'è un jet

Russia: Trasporto folle, in strada c'è un jet

Russia: Trasporto folle, in strada c'è un jet

Russia: Trasporto folle, in strada c'è un jet

Russia: Trasporto folle, in strada c'è un jet
 

Camionista percorre 800km con la testa fuori dal finestrino congelandosi un occhio

Camionista

La vita dei camionisti non è sempre facile. Spesso e volentieri sono costretti a stare lontani dai propri cari, anche per lunghi periodo di tempo, e non di raro devono far fronte a situazioni d'emergenza con mezzi e strumenti a dir poco inadatti. Sing Li, un 24enne che esercita la profes sione in Cina, può tuttavia esser definito un camionista atipico, di certo più sfortunato di molti altri suoi colleghi.

Il giovane, partito per un viaggio che lo avrebbe visto percorrere 800 chilometri, ha avuto un piccolo incidente che ha causato la rottura del cristallo anteriore della motrice. Dovendo fare delle consegne urgenti Sing ha sostituito il cristallo con un pannello di cartone e ha proseguito il viaggio. Stando a quanto riferito dai media locali il giovane ha guidato tenendo la testa fuori dal finestrino.
Il suo inconsueto modo di guidare è stato ovviamente notato dalla polizia che, dopo averlo fermato, poco distante da Henan, nella Cina orientale, lo ha arrestato con l'accusa di guida pericolosa. Sing, che al momento del fermo aveva un occhio congelato e la testa di colore bluastro, ha cercato di giustificarsi spiegando al giudice di aver violato il codice della strada soltanto perchè ""non voleva ritardare la sua tabella di marcia"".

Fonte Tiscali